Franca Sozzani, addio alla signora della moda

Il mondo della moda deve dire addio ad uno dei suoi pilastri. Stiamo parlando di Franca Sozzani, direttore di Vogue Italia, che è morta a Milano all’età di 66 anni. La Sozzani era malata da oltre un anno, ma ha lavorato fino alla fine dei suoi giorni.

Il mondo della moda è in lutto. Giovedì 22 dicembre 2016 è morta Franca Sozzani, direttore di Vogue Italia e direttore editoriale di Condé Nast per l’Italia. Era malata da oltre un anno e si è spenta all’età di 66 anni. Accanto a lei, nelle ultime ore, è rimasto il figlio Francesco (fotografo e regista).

Franca Sozzani si è laureata presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore in lettere e filosofia con una tesi in filologia germanica. I suoi inizi di carriera sono stati nella rivista Vogue Bambini, successivamente (nel 1980) è diventata direttore responsabile di Lei e tre anni dopo anche la versione maschile dal nome Per lui. Dal 1988 (fino alla scomparsa) è stata direttore di Vogue Italia e dal 2006 anche responsabile di L’Uomo Vogue.

Oltre a ricoprire queste cariche la Sozzani è stata direttore editoriale della casa editrice Condé Nast per l’Italia ed anche presidente della Fondazione IEO Istituto Europeo di Oncologia (dal marzo del 2013). Inoltre a febbraio 2010 ha lanciato il sito internet Vogue.it e poi le sono state affidati anche Vogue Gioiello, Vogue Accessory, Vogue Sposa e Vogue Bambini (nel 2015 è stata nominata direttore responsabile di tutti i periodici in lingua italiana con il marchio Vogue). (LEGGI ANCHE: MORTA FRANCA SOZZANI, DIRETTORE DI VOGUE ITALIA E SIGNORA DELLA MODA [VIDEO])

sozzani-franca

Photo Credits Facebook

Commenti

commenti