Golden Globe 2017: tutti i look [FOTO]

A illuminare la prima decade del 2017, è la storica cerimonia dei Golden Globe, considerati “l’anticamera degli Oscar”. Ecco tutti i look delle stelle sul red carpet.

Sono arrivati anche gli attesi, attesissimi Golden Globe 2017 (LEGGI ANCHE GOLDEN GLOBE 2017: TUTTO È PRONTO PER IL RED CARPET PRE-OSCAR). A condurre la cerimonia 2017 è il comico e conduttore Jimmy Fallon, al suo debutto alla prestigiosa manifestazione. Tra i superfavoriti c’è in prima linea La La Land, film rivelazione di Damien Chazelle con Ryan Gosling ed Emma Stone. Ma i Golden Globe sono anche uno sfoggio di tessuti, di cuciture, di strass, di pailettes e di estrose creazioni sartoriali. Ecco quali look sono stati scelti quest’anno dalle stelle che hanno calcato l’ambita passerella rossa.

Ad esempio, tra i primi a catturare l’attenzione è stato lo splendido floral-dress di Giuliana Rancic, un disegno del fashion designer libanese Rani Zakhem: un fondale champagne ospita un tappeto floreale degno di Madre Natura, con il collo alto, una cintura verde oliva e uno strascico. Anche Emily Ratajkowski ha fatto centro (poteva forse evitarlo?) con un abito giallo e superscollato di Reem Acra, che abbina la seta a una lunga cravatta con applicazioni di pietre che le ricade al centro del decolleté. In total black e ingioiellate di strass scintillanti, le tre figlie di Sylvester Stallone Sistine, Scarlet and Sophia (che debuttano alla cerimonia consegnando i premi, come spesso fanno i figli d’arte ai Golden Globe) hanno fatto la loro passerella trionfale sul tappeto rosso. Katy Perry si presenta invece in rosa, con un vistoso fiocco che le adorna la schiena e una cascata di capelli leggermente cotonati.

Look Golden Globe 2017

Emily Ratajkowski – Lily Collins – Tracee Ellis Ross – Katy Perry

Incantevole Lily Collins in Zuhair Murad rosa con mille lavorazioni di fiori e tulle mentre la candidata (per “Black-ish”) Tracee Ellis Ross illumina il red carpet con un tubino silver-glitter, aderente e trasparente, che mette in evidenza la pelle e la cascata di riccioli scuri: l’abito è firmato dal libanese Zuhair Murad. Un’altra star sceglie una tonalità simile: è Drew Barrymore, che ha optato per un colore chiarissimo, sul ghiaccio, con frange pailettose, disegnato da Monique Lhuillier. Tonalità “ghiacchiata” anche per Michelle Williams, in Louis Vuitton. Lola Kirke ha seguito invece la corrente del rosa ed è apparsa in color cipria con un abito ampio di seta, firmato Andrew Gn tempestato da ricami di fiori multicolori. E Amy Adams? Poteva forse la mitica rossa di “Animali Notturni” non presentarsi con un’esagerata creazione Tom Ford? L’attrice è apparsa sul tappeto rosso con un lungo abito nero dello stilista-regista: aderente e sinuoso, il vestito era interamente coperto di pailettes.

Golden Globe

Lola Kirke – Amy Adams – Drew Barrymore

Felicity Jones, celebre per Rogue One: A Star Wars Story, come molte colleghe già nominate, ha scelto il rosa e il modello principessa mostrandosi in Gucci con fiocchi e decorazioni black, mentre la frangetta castana dell’hairstyle le cadeva spiovente sulla fronte mettendo in risalto i grandi occhi. Look da regina invece per Priyanka Chopra, avvolta letteralmente in un lungo e regale abito d’oro: la star di “Quantico” e “Baywatch” ha fatto incetta di flash, applausi e complimenti. Hot e disinvolte si sono presentate Mandy Moore, Kristen Bell e Kathryn Hahn, in look dark e con generosissime scollature, come Jessica Biel che si presenta (con Justin Timberlake) con un estroso modello di Elie Saab, mentre Natalie Portman, “molto incinta”, ha scelto un look totalmente coperto (e sofisticato) costituito da un modello impero firmato Prada, color giallo limone e con decorazioni bianche.

Look Golden Globe

Felicity Jones – Natalie Portman – Priyanka Chopra – Kathryn Hahn – Kristen Bell

Non è mancata neanche l’eleganza in versione baby: la più sofisticata? Millie Bobby Brown, la Undici di Stranger Things, che è apparsa sul red carpet come una vera diva con un sequin dress silver scintillante e sandali abbinati. In cravatta e completo elegante anche i suoi partner, da Gaten Matarazzo a Caleb McLaughlin. Complicato e non molto riuscito è l’abito grey, intrecciato e velato, di Anna Kendrick mentre Sophie Turner si orienta verso il black & white, la trasparenza, gli spacchi e la sensualità. E Olivia Culpo? La star ha scelto un outfit “impegnativo” firmato Zuhair Murad, dal sapore vangoghiano: mille colori e arte che ricorda la pittura del celebre artista.

Golden Globe

Nicole Kidman, in ghiaccio tra ruches, inserti silver e trasparenze si è mostrata slanciata ed eterea, come se il tempo per lei non passasse mai. Tra le più osannate anche Blake Lively, con lungo abito black velvet Atelier Versace, con strascico, da diva anni ’30, impreziosito da una stola e delle tasche scintillanti. In arancio intenso Kendall Jenner, mentre Nina Dobrev ha indossato una creazione scarlatta di Zac Posen. Tra le più criticate invece Carrie Underwood, che è stata ribattezzata “cupcake” per il suo esagerato abito rosa.

Golden Globe

Blake Lively – Kendall Jenner – Nicole Kidman


Carrie Underwood

Carrie Underwood

Anche gli uomini sono stati eleganti e iconici, da Ryan Gosling in bianco con rosa nel taschino all’ineccepibile (come sempre) Tom Ford.

golden-globe-uomini

Ma la più attesa – o, almeno, tra le più attese, era sicuramente Emma Stone. La star, tra le favorite con La La Land, ha calcato il red carpet come una vera diva, con un abito Maison Valentino cipria leggero, sinuoso e coperto di piccole stelle. I capelli ramati acconciati in un raccolto morbido con qualche onda che ricadeva sul viso si sposavano perfettamente con i gioielli luccicanti e splendidi. Sui social è circolata una foto della star che, prima di varcare il tappeto rosso della manifestazione, è stata immortalata con una bizzarra maschera per le labbra, forse un trattamento di bellezza prima della notte più lunga di gennaio.

Emma Stone

Photo Credits Facebook, Twitter

Commenti

commenti