Trucco di Carnevale: idee originali da copiare!

Carnevale 2017 è alle porte. Vediamo insieme come realizzare un make up davvero esclusivo e unico partendo da maschere evergreen: quella del gatto e quella del pagliaccio. Sarà semplicissimo realizzarle, l’importante è munirsi della giusta palette di trucchi. Vediamo insieme il procedimento.

Per un trucco da gatta sensuale ed ammiccante dovete per prima cosa munirvi di bb cream, cipria trasparente, eyeliner, rossetto rosso, mascara e l’immancabile matita nera. La bb cream verrà utilizzata al posto del fondotinta, per ottenere un effetto più naturale possibile. Dopo averla applicata sul viso, passate un velo di cipria. Partite tracciando con l’eyeliner una riga lungo la palpebra superiore, con la punta finale all’insù. È consigliabile partire dall’angolo interno dell’occhio, fino ad arrivare a quello esterno. Ripetete lo stesso procedimento per la palpebra inferiore e unite i due tratti esterni finali. Con la matita nera colorate le rime interne dell’occhio in modo da renderlo ancora più intenso. Passate al mascara: è sufficiente un tocco sulle ciglia superiori. Con l’eyeliner o con la matita disegnate un cuoricino all’altezza della punto del naso e coloratelo. Sopra le labbra tracciate dieci puntini, cinque a destra e cinque a sinistra, e fate partire dei piccoli baffetti. Per labbra davvero sensuali applicate il rossetto rosso e contornatele con la matita nera.

make-up-gatta-carnevale

Passiamo al trucco da pagliaccio. Non sarà provocante e sexy come quello da gatta, ma rappresenta comunque un evergreen amatissimo dai bambini. È un make up esclusivo e molto trendy che stupirà vi stupirà. Per realizzarlo dovete munirvi di un fondotinta porcellana, una cipria bianca, eyeliner, kajal nero, ombretti colorati e rossetto fucsia.

Dato che gli strati che andrete ad applicare sono molto accentuati, iniziate idratando la pelle del viso con una crema nutriente. A questo punto stendete il fondotinta color porcellana (quindi il più chiaro che ci sia) e passate della cipria bianca. Successivamente passate al make up degli occhi, che risultano essere la parte più difficile. Abbinate fra loro il giallo, il viola e il fucsia. Sfumate con il lilla la parte esterna della palpebra superiore e quella interna della palpebra inferiore. Evidenziate l’arcata sopraccigliare con delle tonalità più evidenti e forti. Tracciate con la matita i contorni interni dell’occhio e disegnate con l’eyeliner delle linee a forma di cono. Volete ricreare una maschera sexy ed ammiccante? Applicate delle ciglia finte! Per quanto riguarda le labbra, non esagerate. Basterà un filo di rossetto fucsia o rosa chiaro per ricreare un effetto elegante e glamour.

trucco-carnevale-pagliaccio

Photo Credits Facebook

 

 

Commenti

commenti