London Fashion Week: arriva la tinta per capelli che cambia colore

Dalla London Fashion Week 2017 arriva una grande novità per il mondo hair: sarà possibile applicare tinte in grado di cambiare colore in base all’ambiente.

Dalle novità e dalle tendenze della settimana della moda londinese è arrivata una novità rivoluzionaria, letteralmente rivoluzionaria. Tutto parte dall’affascinante comparto del glamour occulto, una sorta di tecnica che permette all’occhio di vedere “a comando” e incrocia le tendenze hair degli ultimi anni che, uscite dai tradizionali biondi, rossi e castani, sperimentano con colori meno usuali. È stata realizzata da The Unseen in collaborazione con Storm Models, è una tinta assolutamente non permanente e si chiama FIRE: il brand di colorazione ha realizzato la prima tinta per capelli in grado di cambiare colore in base all’ambiente circostante.

I colori sono diversi: dai caldi rosso e arancione alle sfumature più soft. Responsabile della grande innovazione è Lauren Bowker, definita “l’alchimista” nel mondo della moda anche perché non è la prima volta che gioca con il colore: ha già brevettato una tecnologia per inchiostri e smalti che cambiano la loro tonalità. L’applicazione non è permanente, dura solo qualche lavaggio, in modo da potersela posizionare intorno a eventi speciali. Qual è il meccanismo di tintura? Ovviamente il prodotto è composto da molecole di carbonio, che reagisce alle variazioni di temperatura. Il cambio della colorazione è possibile grazie alle variazioni di temperatura, che rivoluzionano la tonalità della capigliatura; in più Unseen ha dichiarato che il prodotto non è tossico.

 

From fire 🔥 comes ash… but what comes next? 🐺🦈???!! #watchthisspace #colour

Un post condiviso da T H E U N S E E N (@theunseenalchemist) in data:

Il brand ha dichiarato che dovrebbero essere limitate le possibili conseguenze degli effetti di eruzioni cutanee, ecc.  I video rilasciati da Unseen sono davvero sorprendenti e mostrano il cambio di colore (parliamo di un passaggio dal rosa al nero, incredibile) con la chioma in primo piano, sul sottofondo di una musica relax ed esotica. Che ne pensate di questa grande innovazione? Vi piacerebbe avere “capelli cangianti”?

LEGGI ANCHE LONDON FASHION WEEK 2017: I VARI STREETSTYLE

Photo Credits Twitter

Commenti

commenti