Fashion News

Gabrielle, la nuova “it bag” griffata Chanel

Ha fatto la sua comparsa sulle passerelle in occasione della sfilata Pret-a-porter della collezione primavera/estate 2017. La borsa “Gabrielle de Chanel”, dedicata alla fondatrice dell’omonima maison, meglio conosciuta come “Madame Coco”, ha tutte le caratteristiche per diventare una “it bag” tra le più desiderate, il sogno proibito di tutte le fashion victims”. Per presentarla ben quattro prestigiosi testimonial.

La sua linea è classica, con le inconfondibili impunture e il logo dorato che attira subito lo sguardo di chi di lusso se ne intente. La borsa Gabielle de Chanel è stata presentata sul mercato non con uno, ma con ben quattro testimonial internazionali in omaggio alla stilista più conosciuta del mondo. Karl Lagerfeld ha curato personalmente ogni passo delle varie campagne pubblicitarie e ha scelto per esserne protagonisti: Cara Delevigne, Kristen Stewart, Caroline de Maigret e Pharrell Williams. Quattro celebrità per quattro fotografie e cortometraggi, ovvero “fashion film”, diretti da altrettanti registi di successo: Shishi Yamazaki, Saniel Askill, Olivier Assayas e Antoine Carlier.

Lo spot che ha per protagonista la “ragazzaccia” inglese delle passerelle, ovvero l’intramontabile Cara Delevigne, vede la top model trasformata in fumetto nei panni di una “graffitara” di lusso, con tanto di skateboard, jeans e cappellino in un contesto “urban-pop”. E’ una ragazza lanciata alla scoperta di un mondo fiabesco che non sa resistere al design della Gabrielle de Chanel: quando ne vede due appese a un albero come fossero frutti prelibate, spinge il suo skateboard al massimo per arrivare in alto e riuscire a prenderle. Poi se ne va soddisfatta con le sue borse a tracolla, scivolando via sui marciapiedi come fossero onde del mare.

Punto di forza di questo accessorio griffato Chanel è il perfetto connubio tra praticità e bellezza, forza ed eleganza. Lo stile è quello inconfondibile della maison ma la lunga tracolla da mettere in spalla alleggerisce i movimenti della donna permettendole di avere entrambe le mani libere. Lo stesso concetto che Cocò sviluppo decine di anni orsono quando decise di liberare le donne dallo scomodo corsetto.

Come si vede chiaramente nei “fashion film”, questo prodotto pratico ma elegantissimo risponde ai concetti di ribellione, passione, libertà. I materiali sono quelli di sempre: morbidissima pelle scamosciata, pelle liscia e metallo effetto dorato o argentato. I colori sono i classici bianco e nero, i nuovissimi rosa shocking e bluette, giallo e verde, grigio rosso e nero, carta da zucchero e nero.

Photo Credits: Chanel Press Office

Commenti

commenti

Un sito verticale su tutto ciò che fa tendenza: moda, design, eventi, le modelle e i modelli più in voga.

(In)Seguiamo tutto ciò che è glamour per passione e curiosiamo tra passerelle, armadi vintage e street style per poi dirvi cosa abbiamo visto e ispirarvi. Noi vi parliamo di moda, voi la vivete. A raccontarvela ci pensano invece i fashion e lifestyle blogger più famosi e promettenti nelle nostre interviste!

Copyright © 2016 MetUp srl

To Top