Ecco le sneakers-sushi, che si possono mangiare

Le sorprese (belle o brutte) non finiscono mai. L’ultima riguarda una scarpa da tennis fatta di sushi, con stringhe e suola, che si può mangiare. Meraviglia o orrore?

La moda incontra il cibo, e questa non è una novità. Ma questa volta si tratta di qualcosa di più particolare: un sushi servito come una scarpa, una vera e propria scarpa da tennis, composta con il pesce in suola, struttura e addirittura stringhe (fatte con filamenti di alghe). Come reagireste se vi vedeste servire così il sushi? L’ideatore è Yujia Hu, ovvero @theonigiriart (date un’occhiata su Instagram), uno chef e artista con sede a Milano che ha deciso di abbinare la propria passione culinaria a quella del basket e ha creato questa strana combo.

Le scarpe da basket sono assolutamente commestibili e riprendono perfettamente la forma della sneaker: suola, lacci, scarpa stessa. Hu ama creare e sfoggiare le proprie idee su Instagram, che mette in pratica presso il suo Sakana Sushi, che si trova a Milano. Il cuoco ha realizzato anche scarpe da tennis di puro riso che ricordano le famose ed epiche scarpe di Michael Jordan, ma anche ciabatte con loghi Nike e Supreme, sneakers Adidas con le relative calze, campioni di basket o personaggi dei fumetti. Come mai lo chef ha questo estro artistico? “Ho studiato arte, ma ho dovuto interrompere i miei studi perché dovevo lavorare, e sono stato istruito da un grande esperto di sushi quando avevo 18 anni” spiega lui.

Essendo un creativo e un fan del basket, dei brand sportivi, dell’NBA e dei personaggi della TV e del cinema, Hu ha deciso di combinare le proprie passioni: “Sono sempre stato un fan dell’NBA e per questo ho iniziato a creare i campioni col sushi”. Lo chef ha riprodotto anche Hugh Jackman, Keanu Reeves, Pharrell Williams e naturalmente Michael Jordan.

Photo Credits Instagram

Commenti

commenti