Festival del Verde, per un weekend la Capitale si veste di profumi e natura

Il 19 – 20 e 21 maggio 2017 Roma si veste di natura e l’Auditorium Parco della Musica accoglierà il Festival del Verde e del Paesaggio; un weekend tra profumi, fiori e architettura.

Per un intero weekend, precisamente il 19- 20 e 21maggio 2017, Roma accoglierà la settima edizione del Festival del Verde e del Paesaggio; tre giorni in cui la Capitale si vestirà di fiori, natura, colori e profumi per la Green Expo più importante d’Italia. L’evento si svolgerà all’Auditorium Parco della Musica e tantissime sono le iniziative per chi avesse voglia di trascorrere dei momenti a contatto con il verde in un’affascinante ed inedita cornice romana.

Il Festival, tra i tanti eventi previsti per il weekend, accoglierà anche Un Bosco Per Roma, un’istallazione senza precedenti di 120 grandi alberi autoctoni, una vera e propria foresta ove l’attenzione è tutta sul ruolo che giocano gli alberi negli spazi urbani. Lo speciale weekend è anche un’occasione che si rinnova per gli appassionati di natura e di design e offre a chi si affaccia per la prima volta a questa iniziativa l’opportunità di seguire corsi gratuiti di giardinaggio e chiedere consigli e consulenze agli esperti. Il Festival però è molto di più; è il luogo perfetto dove città e natura trovano il loro connubio ed ospiterà inoltre tra le più importanti aziende del settore di arredamento esterni, un giardino musicale e le proposte di Balconi, giardini e allestimenti selezionati per concorso il WeGarden e la produzione botanica d’eccellenza dei migliori vivai italiani in esclusiva a Roma per tre giorni.

Nella giornata di chiusura inoltre, durante una delle conferenze nella Zona Incontri, che si conferma come un luogo di confronto e discussioni provenienti dal mondo della cultura e della progettazione, 4 giovani architetti racconteranno l’esclusivo progetto di cui sono stati i vincitori. Simone Catalani, Marina Cicalini, Giovanna Cupini e Federica Perissi hanno infatti presentato un progetto per Un Giardino in Comune, promosso dal comune di Pomezia e da Sapienza Università di Roma; Fil Rouge, il loro lavoro vincitore, sarà effettivamente realizzato presso i Giardini Petrucci. Interverranno anche i secondi classificati, Laura Cecconi, Simone Antonelli e Mattia Proietti Tocca con il progetto Zaffiro e i vincitori del terzo posto, Gianmarco Lucarini e Maria Terzano con il progetto Il giardino dei papaveri.

Photo Credits: Facebook

Commenti

commenti