Menú del film “The Dinner” sulla terrazza del Grand Hotel Flora a Roma

Cooprotagonista della serata del lancio romano del film “The Dinner” il Flora Roof Top Terrace . Il ristorante situato all’ultimo piano del Rome Marriot Grand Hotel Flora, è ideato per eventi esclusivi e regala un’incantevole vista sui tetti della città eterna. Era qui che negli anni sessanta la “Dolce Vita” romana si intratteneva, tra Villa Borghese, la Casina Valadier ed i celebri caffè dove il mondo del cinema e del business si incontravano. Nel libro degli ospiti illustri spuntano tra tanti i nomi come: il Principe Massimiliano di Baviera, Richard Nixon, Paul Getty, Christian Bernard, Joan Crawford, Cassius Clay e Federico Fellini.

‘The Dinner” è stato raccontato attraverso le portate di un menú studiato che scandiscono la sua trama. Gli Chef del Flora si sono ispirati nella preparazione di un menú che fosse fedele a quello che i protagonisti del film degustano nel rinomato ristorante americano. La cena evento del 16 maggio è stata realizzata grazie alla coordinazione di Wepromo, agenzia di entertainement marketing specializzata in attività legate al cinema ed Mg Logos agenzia esperta in comunicazione nel settore food e Wine. Partner della serata Delivero0 servizio di food delivery e Vivino il marketplace più grande del mondo. 

Il film

Una cena tra due fratelli con le rispettive mogli in un ristorante di lusso fa venire a galla un orribile segreto. Tratto dal best-seller “La Cena” di Hermann Koch, il film risulta una bomba ad orologeria, perfettamente congegnata, che distruggerà per sempre, nel tempo che va dall’antipasto al dessert, la vita di ognuno dei protagonisti.

Protagonisti : Stann Lohman (Richard Gere) membro del Congresso in corsa per la carica di governatore, accompagnato dalla moglie Katelyn (Rebecca Hall), invita a cena in uno dei ristoranti più esclusivi della città suo fratello Paul (Steve Coogan) con la moglie Clair (Laura Linney). Quella che sembra una semplice cena, diventa una tragedia familiare, con scene di un passato pesante che riecheggiano nel presente, rancori, problemi non affrontati e non risolti, frustrazione, senso di inferiorità,una mancata maternità delle protagoniste, una famiglia difficile. Le due coppie si trovano ad affrontare un problema di giustizia penale che coinvolge i loro figli. Mille sfumature, ma due modi contrapposti di esercitare la genitorialità saranno poi al centro della cena. Nascondere la verità o agire secondo giustizia? Proteggere i propri figli o esercitare un dovere civile. Follia e lucidità sui volti e nelle battute dei protagonisti. La regia di Oren Moverman noto anche sceneggiatore nominato agli Academy Award. Il film è in uscita nelle sale cinematografiche il 18 maggio. 

Menú della cena evento

Aperitivo

Champagne rosé

Giardino di verdure, carote chantenay, ravanelli, finocchio selvatico e rapa bianca, serviti con olio d’oliva del Peloponneso e rosmarino dell’Oregon

Antipasto

Gamberi di fiume in una vinaigrette di dragoncello e cipolline con gallinacci dei Vosgi

Animella di agnello marinata in olio sardo con rucola e pomodorini secchi

Caprino con pinoli e noci su foglie di songino

Portata Principale

Faraona in nido di funghi selvatici

Trota arcobaleno

Selezione di formaggi

Dessert

Parfait di cioccolato con mandorle, noci e more

Vini

Prosecco Cartizze 2016 Bortolomiol

Pfeffer 2016 Colterenzio

Bicento 2013 Aglianico Nativ

Moscato d’Asti 2016 La Caliera Borgo Maragliano

Photo Credits Sofia Petti

 

 

 

 

 

 

 

Commenti

commenti