Top 5 delle migliori mete low cost: vacanze da sogno a basso prezzo

Per l’estate 2017 vi proponiamo una classifica delle migliori mete low cost: dove andare per una vacanza da sogno senza dover spendere un occhio della testa.

Omar Khayyam sosteneva che “La vita è un viaggio e chi viaggia vive due volte”; spesso e volentieri, però, il vivere due volte potrebbe essere ostacolato da un portafoglio piangente. Se come ogni anno abbonda la voglia di viaggiare ma scarseggia la disponibilità economica, non temete: abbiamo trovato per voi ben cinque splendide destinazioni per una vacanza da sogno ma con un occhio di riguardo nei confronti del portafoglio.

Come prima meta vi proponiamo la bellissima Ios, l’isola greca con la doppia anima: se a darti la buonanotte è “l’isola delle feste” con party in spiaggia e discoteche improvvisate, a darti il buongiorno sarà “l’isola del relax”, con panorami mozzafiato e un mare limpidissimo. Il tutto a prezzi accessibilissimi. Ios (o Nio) si trova nell’arcipelago delle Cicladi, nel Mar Egeo e vanta una superficie di 109 km2 interamente percorribile in scooter. In questa meta da sogno le giornate passano tra spiagge bianchissime, baie segrete e chiesette nascoste tra rocce e ulivi. Con il calar del sole, però, i giovani si impadroniscono dell’isola improvvisando feste memorabili e organizzando party sulla spiaggia. Un sogno a portata di mano.

Paesaggi incantati e spiagge da cartolina si trovano anche alle Isole Canarie, l’arcipelago spagnolo che non conosce stagione: le sette maggiori isole che compongono il cosiddetto “arcipelago della primavera”, infatti, sono caratterizzate da un clima mite che persiste tutto l’anno, con una temperatura che si aggira intorno ai 24 gradi. Anche le Canarie offrono un perfetto mix tra relax e divertimento, sempre senza spendere un occhio della testa. Tra Tenerife, Fuerteventura, Lanzarote, Gran Canaria, La Palma, El Hierro e La Gomera non c’è che l’imbarazzo della scelta: sono tutti microcosmi a sé stanti, ognuno con qualcosa di diverso e indimenticabile da regalare.

Nella top 5 delle migliori mete low cost non poteva certamente mancare Gallipoli, la città salentina detta anche “perla dello Ionio”: una destinazione molto in voga negli ultimi tempi, sia per i preziosi paesaggi sia per il garantito divertimento. La “Citta Bella”, infatti, è stata ultimamente presa di mira dai giovani di tutta Italia, non solo per le famosissime discoteche sulla spiaggia, ma anche perché meta low cost e accessibile a tutti. Il lungo litorale sabbioso, le acque calde e turchesi, gli happy hour musicati e le discoteche sulla sabbia la rendono senz’atro una delle mete migliori per trascorrere un’estate indimenticabile ma sempre all’insegna del risparmio.

Si fa largo in classifica anche la splendida Barcellona, la città più visitata e soprattutto più low cost della Spagna. In poche parole: buena, bonita y barata (buona, bella ed economica). Il capoluogo della Catalogna è una città versatile, pronta a soddisfare qualsiasi gusto o esigenza. Ce n’è per tutti: cultura, divertimento, spiagge e prezzi bassi. Che si tratti di una vacanza all’insegna del relax o del divertimento, Barcellona risponde in tutto il suo splendore.

Last but not least, la pittoresca Lisbona, la città portoghese anche nota come “capitale della street art”: un museo a cielo aperto di arte di strada. Vittima di un terremoto nel 1755, la città è bellissima proprio nel suo essere lievemente decadente: è proprio qui che risiede il suo fascino e romanticismo. A fare da padrone è l’Alfama, il quartiere più antico della città, che con i suoi vicoli stretti e medievali, i cortili e le terrazze affacciate sul mare ha da sempre conquistato tutti i suoi visitatori. Meta ricca di monumenti, paesaggi suggestivi e panorami romantici: Lisbona è certamente una città da visitare almeno una volta nella vita, perché non farlo questa estate?

Photo Credits Facebook

Commenti

commenti