Il gelato che ama la natura fatto con l’acqua Plose

Dalla scelta degli ingredienti al rispetto del ciclo stagionale, i prodotti utilizzati da Günther sono pregiati e naturali e raccontano la storia del territorio d’origine. Ogni ingrediente è utilizzato sfruttando le sue qualità uniche ed è esaltato dall’abbinamento con altri ingredienti eccellenti, per raggiungere un mix armonico e irripetibbile. Dall’acqua alla frutta, passando per il cioccolato o le spezie più rinomate, il gelato diventa un prodotto gourmet realizzato con le migliori tecniche e tutta la passione per un lavoro che è ricerca, tecnica e filosofia di gusto.

Curiosità: la storia di Günther Rohregger è di quelle che difficilmente si dimentica: nasce in Alto Adige, e fin da subito inizia a lavorare approcciando diversi mestieri. Da abile falegname si dedica successivamente allo sci, diventando cosi insegnante di questo sport magnifico. Ed è proprio sulle piste che avviene il punto di svolta della sua vita, quando incontra l’amore e lo segue fino a Roma. Nella grande città Günther comincia con la sua ragazza una nuova scommessa, che si rivelerà la strada maestra della futura professione: il gelato. La filosofia di Günther è quella di creare un prodotto che lasci il ricordo in bocca, che faccia tornare indietro nel tempo e che faccia ricordare quei gusti che oramai è difficile trovare. Tra gli ingredienti solo materie prime d’eccellenza come il cioccolato Domori, le nocciole del Piemonte o l’utilizzo dell’Acqua Plose che nasce proprio dal Monte Plose.

Günther riesce a trovare il giusto equilibrio scegliendo sempre con cura gli ingredienti di base, e insieme all’amore che mette nel suo lavoro, arriva al centro del cuore di chi assaggia per la prima volta i suoi prodotti. Una filosofia semplice che nasce dall’amore per la natura: questo lo porta a utilizzare sempre prodotti naturali e biologici, rispettando il ciclo stagionale. Da qui il successo di aprire 3 punti di distribuzione: “Punto Gelato” in Via Dei Pettinari e in Piazza Sant’Eustachio e The Taste Gelato in Via dei Due Macelli. Qualche consiglio: In estate si possono degustare fino a 10 tipi di cioccolato: al rosmarino, al Grand Marnier, Extra Fondente, Gianduiotto, tra gli altri. Non mancano le specialità come Himamello – con caramello al sale di Himalaya e mascarpone – Latte di bufala e pepe rosa del Madagascar, Menta Pancalieri, Noce e salsa al gorgonzola, Pino Mugo delle Dolomiti e i gusti a base frutta secondo l’offerta stagionale di madre natura.

Nel 2012 in occasione del Concorso Gelato al gusto Caffè al Sigep di Rimini, Günther Rohregger viene premiato dall’Associazione Italiana Gelatieri.Il gelato di Günther viene servito dall’Ambasciata Francese di Roma in occasione della Festa Nazionale del 14 luglio. Günther è anche tra i protagonisti di Taste of Rome dal 2014.

 

Photo Credits Punto Gelato

Commenti

commenti