New York, le “sciccose” vip di Los Angeles in città

Dalla West Coast la settimana scorsa una marea di celebrità “sciccose” sono volate a New York per vacanza, lavoro, shopping e tanto altro. Da Halle Berry a Kim Kardashian, da Kendall Jenner a Bella Hadid, tutte hanno catalizzato l’attenzione dei fotografi e degli ammiratori che ne hanno prima “sezionato” e poi ammirato il look. Vediamo perché così tante dive hanno deciso di spendere la prima settimana di agosto nella “Grande Mela” e come se la sono cavata con un pubblico difficile come quello di New York, abituato a sfoggi di moda, ricchezza, potere.

Sembrava che le donne più “sciccose” della città degli angeli si fossero messe tutte d’accordo: Kendall Jenner, Bella Hadid, Kim Kardashian, Halle Berry, Tara Reid e Jessica Alba sono volate a New York nella prima settimana di agosto per divertirsi, lavorare e farsi ammirare. Vediamo nel dettaglio perché le divine hanno deciso di cambiare “costa” e come si sono comportate nella grande mela secondo la stampa e secondo i fan.

Halle Berry è arrivata a New York per partecipare al programma tv “Good Morning America”: il premio Oscar ha appena divorziato da Olivier Martinez e, oltre a promuovere il suo nuovo film intitolato “Kidnap”, ha parlato d’amore. “Non credo più ormai alle favole quando si parla di sentimenti”, ha detto triste ma disincantata. “Chi meglio di me può saperlo? Sono stata sposata tre volte!”. L’attrice ha fatto vari bagni di folla sempre vestita in modo impeccabile: è in forma smagliante, le sue gambe bene in vista sono toniche e snelle e sembra che per lei gli anni non passino mai.

Kim Kardashian invece in trasferta newyorkese ha acceso il gossip. Perché oltre a essersi presentata con un top a fascia che poco lasciava all’immaginazione e le “solite” scarpe di perspex del marchio disegnato dal marito, ha cenato nel romantico e rinomato ristorante italiano “Cipriani” con l’ex compagno di sua sorella Kourtney, Scott Disick. Perché lui l’ha accompagnata a New York? Perché i due erano insieme? Perché hanno mangiato soli soletti senza nessuno dei loro assistenti intorno? La cosa non ha affatto infastidito Kourtney, troppo impegnata ad andarsene in giro per il mondo con il fidanzato “toy boy” Younes Bendjima tra sud della Francia ed Egitto. 

Le “sciccose” amiche del cuore Bella Hadid e Kendall Jenner sono state tutte e due nella grande mela ma non si sono mai fatte fotografare insieme, anche se fonti vicine alle modelle hanno raccontato che hanno dormito nello stesso albergo. Bella è stata immortalata sulla quinta strada impegnata in un bel giro di shopping, con top a fascia bianca e manicotti, jeans a vita bassa e una borsetta/marsupio a tracolla. Poi è andata dal tatuatore “minimal” più “cool” del momento, Jon Boy, per farsi disegnare sulla pelle i contorni di un piccolo bocciolo di rosa.

Kendall invece se ne è andata a zonzo per Brooklyn, con indosso una tuta arancio da “carcerato” stile “orange is the new black”, dove ha fatto una bella figuraccia: si è fatta “beccare” a non lasciare la mancia in un bar su un conto da 24 dollari. “Taccagna!” ha scritto il proprietario del “Baby’s All Right”, locale molto gettonato,  su Instagram sotto la foto dello scontrino con lo spazio per la mancia in bianco. “Kendall, sei multimilionaria, lasciali cinque dollari al povero barista che ti ha portato il succo di melograno!” le hanno scritto i fan sui suoi profili social. “Sciccose” dal braccino corto?

Photo Credits: Daily Mail.co.uk, Splash News su Daily Mail,

 

Commenti

commenti