Ikea: il significato della spaccatura sotto alla tazza

Le tazze Ikea sono belle, funzionali ed economiche ma avete notato tutti che riportano un piccolo solco sotto il loro fondo? Qual è il motivo?

Chi non va volentieri a Ikea, dove si può portare a casa un bottino di mobili e oggetti per la casa a prezzi sbalorditivi? Il colosso svedese ha un assortimento enorme di mobili anche importanti come armadi, letti e divani ma anche una grande quantità di pentole, piatti, ciotole, mestoli e anche tazze. La tazza Ikea, in particolare, non ha solo un prezzo competitivo ma può vantare anche un “segno particolare” che non ha nessun altro modello: un segno, una scanalatura sul fondo che molto probabilmente non tutti hanno notato.

Questa tacca non è un difetto di fabbricazione o un errore (come qualcuno potrebbe supporre) ma, anzi, una sorta di plus valore. A cosa serve quindi questo taglietto che apparentemente sembra solo antiestetico? Le ipotesi che si sono lanciate a dare una spiegazione sono innumerevoli: c’è chi ha pensato servisse a impilare le tazze una sopra l’altra, chi ha pensato che potesse servire a non far disperdere il calore e chi invece ha dato una giustificazione anti-scivolo sul tavolo della cucina. Ma la verità, che non è nessuna di queste, è arrivata da un dipendente della multinazionale.

Il solco ha uno scopo preciso che, come nella migliore tradizione di Ikea, è fondamentale per fare meno fatica in casa. La scanalatura sotto il fondo delle tazze serve per mettere le stoviglie in lavastoviglie nel modo più comodo possibile. Lo scopo è far scivolare l’acqua e impedire che si concentri tutta sulla base, in modo tale da rendere indispensabile l’uso dell’asciugapiatti prima di riporre gli oggetti nella credenza. Voi cosa ne pensate? Non trovate sia l’ennesima idea vincente del colosso svedese degli arredamenti low cost?

Ikea

LEGGI ANCHE BALENCIAGA: LA BORSA DA 1.700 EURO ISPIRATA ALLA SHOPPER DI IKEA

Photo Credits Ikea

 

 

Commenti

commenti