Andrea Damante testimonial di YSL e Mercedes: critiche

Andrea Damante, fidanzato di Giulia De Lellis ed ex tronista, è stato scelto come testimonial di YSL e di Mercedes. Ma qualcuno non ha gradito…

Mentre la fidanzata Giulia De Lellis è nella casa del Grande Fratello Vip dove si è presentata come “esperta di tendenze” (cosa che ha innervosito da morire il pubblico), Andrea Damante si sta dando da fare con la promozione del suo singolo dance Follow My Pamp ma anche con le partertship: ora sia Yves Saint Laurent che Mercedes l’hanno chiamato come testimonial e lui ha festeggiato orgoglioso… ovviamente su Instagram.

YSL ha voluto l’ex tronista e DJ veronese a rappresentare il suo nuovo profumo, per il cui shooting Andrea è volato a New York, mentre Mercedes l’ha chiamato come nuovo testimonial e Andrea si è affrettato a condividere gli interni pregiati di pelle chiara di un’auto su Instagram Stories. Non tutti però hanno apprezzato questa svolta fashion di Andrea: c’è chi lo ha attaccato “Sembri Goku, sei ridicolo” per la sua forma fisica e chi non ritiene che Damante sia meritevole di tutti questi onori: “Sei comunque nessuno e nessuno rimarrai”. I commenti sono stati così accesi che l’ex tronista è intervenuto gelidamente su Instagram: “Basta con insulti gratuiti, arroganza, cattiveria… perché c’è bisogno di essere così? Giuro non capisco e non capirò mai!”.

Il motivo dell’accanimento è, secondo i detrattori, un’ascesa per nulla meritocratica, dipesa soprattutto dalla sua love story resa pubblica grazie a Uomini e Donne. La condivisione delle foto e dei video della campagna di YSL ha generato un fiume di commenti contro Andrea Damante, che comunque -nonostante tutto – decide di proseguire per la propria strada e (ovviamente) attendere Giulia De Lellis alla fine del suo percorso.

Andrea Damante

Photo Credits Instagram

 

 

Commenti

commenti