#lanuovastagione: il fuoco di MCZ riscalda l’anima

Lo spettacolo del fuoco che trasforma in poesia la vita di tutti i giorni: questa è la vision di MCZ Group così come presentata dal lancio de #lanuovastagione. Il marchio italiano, tra i principali a livello internazionale nella produzione di stufe e termocamini e da sempre attento a bellezza e qualità, corona infatti la sua linea di prodotti con una campagna che punta alle emozioni.

Una video poetry che condensa in pochi minuti i sentimenti di un’intera esistenza: gli amori vissuti e quelli perduti, gli amori mai nati. E poi i rimpianti e le speranze, il tutto raccontato dalle parole uniche di “E fiore è fiamma”, poesia inedita di Gian Mario Villalta.

Una forma di comunicazione tanto innovativa quanto suggestiva che potete vedere a questo link. L’obiettivo perseguito è stato quello di “raccontare la nostra storia in versi anziché in prosa”, come ha affermato il Direttore Marketing di MCZ Group, Andrea Brosolo, e in effetti il format “ha permesso di cavalcare l’idea che il fuoco è poesia per antonomasia. La luce di un camino o di una stufa è in grado di rendere poetici anche i gesti della nostra vita quotidiana.”

Si dice che il fuoco per essere durevole necessiti di attenzioni: se è vero per quello dell’amore non lo è per le soluzioni termiche proposte da MCZ. Le fiamme, apparendo in meno di tre minuti, si accendono e si spengono all’ora che desiderate.

mcz1
I sistemi di riscaldamento a biomassa MCZ in grado di riscaldare sia locali singoli sia case intere, uniscono design, tecnologia e rispetto dell’ambiente: non solo dunque l’estetica e la funzionalità, ma anche e soprattutto la sostenibilità.

Realizzati con materiali riciclabili, i prodotti MCZ sono infatti già conformi alle normative Ecodesign 2022 per limitare le emissioni di ossido di azoto e biossido di zolfo negli impianti di combustione e nei sistemi di riscaldamento.

Attenzione ambientale, consumi ridotti ed estetica impeccabile: tutto il necessario per un perfetto comfort termico.

mcz pellet

Grazie poi alla tecnologia “Still”, in grado di abbattere ogni fonte di rumore e vibrazione interna, e la funzione “No Air”, che rende possibile spegnere persino la ventilazione, il crepitio del fuoco sarà l’unico suono ad accompagnarvi durante le fredde notti d’inverno.

Il video completo, tre minuti circa, lo trovate qui: https://youtu.be/XmvB6D-V1GE  

Commenti

commenti