Ikea passa su Amazon e Alibaba, la svolta

Ikea si rilancia sulle piattaforma online per eccellenza come Amazon e Alibaba. Vediamo nel dettaglio cosa cambierà.

Andare a Ikea è un divertente passatempo per molti e un’impellente necessità per chi deve arredare casa, ma le cose potrebbero cambiare molto presto… o almeno, ci sarà un’allettante alternativa. Al momento il colosso svedese offre ai propri clienti anche la possibilità di acquistare online ma solo sul sito Ikea con il modulo e-commerce a esso dedicato. Ora però Ikea ha deciso di cambiare strategia e affidarsi alle importanti piattaforme di vendita online, come Amazon.

A riportare la notizia è in Financial Times: a causa della crescente competizione da fronteggiare nelle vendite online, Ikea ha deciso di provare a puntare su siti terzi per vendere i propri prodotti. E quale portale scegliere se non Amazon, specializzato proprio nell’e-commerce sicuro, pratico e veloce? In realtà Ikea non ha parlato espressamente di Amazon, ma ha operato un riassesto completo dell’azienda che l’ha portata ad aprire centri anche nel centro della città. Per ora questo è solo un progetto che verrà sviluppato e attuato espressamente dal 2018, come ha dichiarato la portavoce Kaisa Lyckdal, sottolineando che i sistemi di shopping online arriveranno a integrare ma non a sostituire gli store tradizionali, dove i clienti possono guardare e toccare personalmente i mobili prima di acquistarli.

Al momento Ikea non ha registrato un calo di vendite o fatturato, ma il mercato cambia molto rapidamente e “bisogna tenersi pronti”. Chiaro che a incidere molto è il tipo di prodotto venduto: Ikea vende mobili e spesso c’è davvero bisogno di vederli dal vivo prima di acquistarli. Di certo la svolta potrebbe essere una vera e propria rivoluzione, una partnership tra due realtà macro, collaudate ed enormi come Ikea e come Amazon o Alibaba. Che ne pensate? Voi comprereste un mobile di Ikea online?

IKEA

LEGGI ANCHE IKEA: IL SIGNIFICATO DELLA SPACCATURA SOTTO LA TAZZA

Photo Credits Facebook, Twitter

Commenti

commenti