Paolo Sorrentino, la sua “Seconda Pelle” per la Rinascente di via del Tritone

Mancava da parecchio, nella capitale, un evento spettacolare come la serata “super-esclusiva” del flagship store La Rinascente di via del Tritone che ha offerto a 800 invitati musica, mini fashion-tour, degustazioni e bollicine, il tutto con il “packaging virtuale” e prestigioso del regista Paolo Sorrentino. Nel piccolo edificio di inizio secolo il premio Oscar ha portato una ventata della sua “Grande Bellezza”. Flash e richieste di autografi, sul red carpet, per Massimo Gilletti, Bruno Vespa, Beppe Fiorello, Enrico Brignano, Carolina Crescentini, Giulia Bevilacqua, Anna Safroncik, Vittoria Belvedere e Anna Foglietta.

  

Via del Tritone parzialmente transennata, spiegamento di forze dell’ordine come per le grandi occasioni e ospiti pazientemente in fila, vestiti da sera, per entrare nel palazzo che ospita la nuova Rinascente, inaugurata lo scorso 12 ottobre con un party altrettanto esclusivo.

Effettivamente l’evento intitolato “Seconda Pelle”, magistralmente orchestrato da Paolo Sorrentino,  organizzato per far apprezzare al pubblico questo megastore che unisce l’arte alla moda, al design, all’alta gastronomia e alla cultura del bello, è stato spettacolare e imponente: i sei piani del palazzo di inizio ‘900 alla cui basi si trovano, perfettamente conservate e integrate nell’architettura espositiva, le rovine dell’Acquedotto Vergine datato 19 dopo Cristo, sono stati inondati dalla musica, prima d’ambiente poi sempre più “calda, sulle cui note i ballerini, nelle vetrine e nelle finestre del cavedio, hanno interpretato una danza ispirata alla rinascita.

Gli invitati hanno potuto apprezzare in tutta tranquillità le ultime novità delle eccellenze del nostro made in Italy in fatto di abbigliamento, accessori, oggetti d’arredamento, cosmetici, e dei marchi internazionali più prestigiosi. All’ultimo piano invece, hanno potuto godere della bontà di prodotti della Foodhall come i salumi, i formaggi, i vini, la frutta secca, la cioccolata, i dolci, le tisane, oppure di gustosi cibi di differenti paesi. Sulla terrazza panoramica nessuno ha voluto sottrarsi al rito “benaugurale” di un brindisi con il Moèt Imperial di Moët & Chandon, o con il Signature Cocktail “Seconda pelle” creato in esclusiva con Vodka Belvedere per questo appuntamento, guardando la città eterna dall’alto.

Ci saranno anche voluti 11 anni per far tornare al suo originario splendore il palazzo di 14.000 metri quadri la cui architettura, all’interno, è scenografica e suggestiva: ma ne valeva la pena. E visto che questo “department store” è un tributo alla bellezza assoluta, al fascino e al carisma della città di Roma, solo un regista come Paolo Sorrentino, che per la sua visione della capitale si è portato a casa da Los Angeles una statuetta dorata, poteva confezionare una serata in grado di toccare le corde più intime di chi è sensibile all’equilibrio, all’eleganza e all’armonia.

Per Paolo Sorrentino l’uomo rinasce quotidianamente e si rinnova grazie anche agli abiti e accessori che indossa: questi si adattano alla sua figura e alla sua personalità come se fossero una “seconda pelle”, che gli permette di mantenere l’identità di base ma di evolversi secondo i cambiamenti del mondo che lo circonda.

Tanti gli ospiti che si sono immersi nell’atmosfera avvolgente del “Seconda Pelle” party: il sindaco di Roma, o la sindaca come vuole essere chiamata lei, Virginia Raggi, Francesco Rutelli con la moglie Barbara Palombelli, Bruno Vespa, Massimo Giletti, Federico Marchetti, Benoit De Crane d’Heysselaer, Cinzia Th Torrini, Giuseppe Fiorello, Enrico Brignano, Carolina Crescentini, Giulia Bevilacqua, Anna Safroncik, Vittoria Belvedere, Valeria Bilello, Anna Foglietta, Ilenia Pastorelli, Nicolas Vaporidis, Rossella Brescia, Laura Adriani, Luca Capuano, Roberta Ruiu e Cristina Marino.

Non potevano mancare i “padroni di casa”, ovvero i vertici di Rinascente: Suditham e Tos Chirathivat, presidente e amministratore delegato Central Retail, Vittorio Radice, presidente Rinascente, Pierluigi Cocchini amministratore delegato Rinascente. Appuntamento al prossimo luxury-event targato Rinascente.

Photo Credits: Rinascente Press Office, Carla Otto, Cristina Pazzi, Velvet Mag Sara Zuccari

Commenti

commenti