Le indimenticabili Barbie anni ’80 [GALLERY]

La bambola più famosa del mondo si è evoluta anche e soprattutto negli anni ’80, quando il colosso Mattel offriva giocattoli da sogno. Ecco le Barbie da ricordare.

Un’icona come Barbie non poteva non attraversare gli anni ’80 senza fare un tuffo nel colore, nei lustrini, nelle chiome cotonate e nelle pailettes che hanno caratterizzato questo leggero e fluttuante decennio. Gli anni ’80 sono stati fondamentali per la Barbie che, dopo le sembianze degli anni ’50, ’60 e ’70, nel decennio successivo cambia volto e i suoi nuovi lineamenti s’ispirano all’attrice Farrah Fawcett.

NUOVA BARBIE: I LINEAMENTI DA SOGNO

La prima Barbie con il nuovo volto è stata Barbie SuperStar. Bionda, bellissima, con grandi occhi azzurri e lineamenti delicati, la nuova Barbie era all’ultima moda e vestiva sporty, con tute, sneakers, capelli cotonati e code di cavallo. Nel corso degli anni ’80 Barbie intraprese parecchie professioni e interpretò diversi ruoli, da quello di principessa a quello di cowgirl. Passiamo in rassegna le Barbie che hanno reso famosi gli anni ’80.

LE BARBIE ANNI ’80

Nel 1980 uscì Barbie Principessa, che aveva un maestoso abito bianco a balze e una corona dorata in testa. Sempre nei primi ’80 arrivò una Barbie molto americana, la western winking Barbie, una vera cow-girl con tuta bianca sfavillante, cappello e stivali. Questa nuova Barbie venne soprannominata “la regina dei rodei”. Sempre gli anni ’80 regalarono altre Barbie nuove e moderne come Barbie black, con chioma afro, Barbie Rockers (dal mood rock), Barbie Golden Dream (dorata e luccicante), Barbie Beauty Routine, Barbie Roller Skating (che pattinava), Barbie tennista, Barbie Sensational Malibu (in costume da bagno) e Malibu Sun, Barbie Jogging (intenta a fare footing), Barbie Fashion Jeans (vestita in modo casual), Barbie Ballerina (con un tutù bianco da danzatrice classica), Barbie Happy Birhday (che festeggiava il compleanno), Barbie Crystal e tante altre. La bambola gradualmente si modernizzava e si avvicinava ai contesti di vita quotidiana, soprattutto quello sportivo e festaiolo.

LEGGI ANCHE I GIOCATTOLI PIU’ BELLI DEGLI ANNI ’80, PER UN TUFFO NELLA NOSTALGIA

Photo Credits Pinterest, Barbie World

Commenti

commenti