100 anni di Rinascente: la mostra Rinascente Stories of Innovation arriva a Roma

Nella meravigliosa cornice del flagship store Rinascente in via del Tritone a Roma, dal 1 al 27 febbraio, un secolo di storia del costume prende vita. Nel 2017 Rinascente ha celebrato i 100 anni del suo nome, ideato dal poeta Gabriele D’Annunzio con una grande mostra a Palazzo Reale a Milano. 

Giovedì 1 febbraio 2018 si è tenuta a Roma la conferenza stampa per LR100-Rinascente Stories of Innovation che racconta l’evoluzione del grande magazzino, dal 1865 ai giorni nostri, mettendo in evidenza come Rinascente abbia contribuito a produrre decisivi cambiamenti nella vita quotidiana della nascente società dei consumi, creando nuovi miti e archetipi nel gusto e stimolando la nascita dei sistemi produttivi legati alla moda e al design.

Da oggi 1 febbraio 2018 al 27 febbraio, i capitoli più importanti della mostra troveranno spazio nell’Exhibition Area del nuovo flagship store Rinascente di Roma e daranno vita a un percorso dedicato agli ambiti in cui l’azienda ha dimostrato una straordinaria capacità progettuale e realizzativa.

Le aree tematiche selezionate metteranno in luce il ruolo che Rinascente ha avuto nello sviluppo della grafica pubblicitaria, del prêt-à-porter e del design; evidenzieranno come la collaborazione costante con i migliori talenti creativi abbia portato alla creazione di allestimenti fuori dal comune e di un’immagine all’avanguardia. Sottolineeranno anche la dinamicità commerciale dell’azienda e la capacità di coinvolgere sia il pubblico esterno che i dipendenti.

Il percorso espositivo della Rinascente si divide in un suggestivo Archivio Manifesti: Rinascente nel primo dopoguerra ha svolto un ruolo di primo piano nell’affermazione in Italia di un linguaggio pubblicitario moderno, grazie alla collaborazione con artisti di spicco, come Achille Luciano Mauzan e, soprattutto, Marcello Dudovich, che elaborarono una strategia comunicativa fondata sulla riconoscibilità del logo e sull’attrattività di eleganti figure femminili in stile Liberty. Un rack, come quelli presenti negli archivi, consentirà al visitatore di consultare liberamente la ricca collezione di manifesti e bozzetti originali di proprietà di Rinascente.

Non mancherà lo spazio dedicato alla moda e il design: Rinascente è sempre stata un laboratorio di modernità: la merce esposta negli scaffali, il prezzo fisso, l’abbigliamento pronto. Sempre sensibile all’evoluzione della società e del gusto, si affidò all’estro creativo di giovani stilisti e designer, rivoluzionando non solo l’immagine femminile e maschile, ma anche quella degli spazi abitativi.Un video, realizzato con materiali d’archivio, condurrà il visitatore a scoprire i fondamentali capitoli che Rinascente ha scritto nella storia della moda, della grande distribuzione e della comunicazione.

Per quanto riguarda le vetrine e gli allestimenti interni, Rinascente ha puntato fin da subito sulla collaborazione con architetti e designer di fama, che hanno progettato edifici moderni e funzionali, insieme a vetrine e allestimenti interni di grande pregio stilistico. In mostra verranno riprodotti in miniatura alcuni tra gli allestimenti più suggestivi e iconici realizzati per il flagship store di Milano, in piazza Duomo.

Da non dimenticare la nuova grafica:Rinascente fu all’avanguardia nell’elaborare una comunicazione integrata innovativa ed efficace; un nuovo linguaggio comune che ha al centro l’oggetto e utilizza i collage, l’objet trouvé, i montaggi visivi, basandosi su materiali della vita quotidiana. Una sinergia tra illustrazione, grafica e fotografia, tra uno studio architettonico dell’immagine e sintesi verbali mai banali. Sette totem illustreranno i prodotti grafici più significativi e un video racconterà la storia della grafica di Rinascente.

Infine Cataloghi e house organ: Fin dalle sue origini ottocentesche Rinascente è editrice di cataloghi pubblicitari e di vendita per corrispondenza e per tutto il Novecento ha realizzato per i dipendenti diversi giornali aziendali. Una selezione di copertine e di servizi tratti dagli house organ e dai cataloghi sarà riprodotta in grande formato restituendo al visitatore la ricchezza editoriale del grande magazzino. Inoltre un grande libro consultabile riproporrà tutti i fascicoli del giornale aziendale, digitalizzati e pubblicati nel sito Rinascente Archives.

Pierluigi Cocchini, CEO Rinascente, ha dichiarato: “Il 2017 è stato per Rinascente un anno memorabile. Abbiamo festeggiato un compleanno centenario, la cui celebrazione ha visto il culmine con la mostra LR100 a Palazzo Reale e la nascita del nostro secondo Flagship store a Roma, in via del Tritone. Questi avvenimenti testimoniamo la continua voglia di rinnovamento della nostra azienda e di come la sua storia si intrecci in modo indissolubile con le città e i territori in cui è presente. Per questo ci è sembrato naturale pensare di riunire, qui, ora, questi due elementi di assoluto orgoglio per noi. E di dare spazio ad un estratto della mostra sul Centenario, nella cornice unica dell’exhibition area e dell’Acquedotto Vergine”. 

Così Rinascente per festeggiare un traguardo importante racconta in modo suggestivo e coinvolgente una parte della sua storia, lunga più di 150 anni, fatta di passione, talento e capacità di visione. Illustrata anche attraverso il catalogo della mostra e il merchandising, entrambi acquistabili sullo stesso piano dell’esposizione: al Design Supermarket, al piano-1. La mostra è gratuita e aperta al pubblico ogni giorno dalle 9.30 alle 23.00, sempre con l’obiettivo di essere “per la città, con la città, nella città”.

 

Photo Credits Ufficio Stampa/VelvetMag

 

Commenti

commenti