Sanremo 2018: i look della prima serata con Michelle Hunziker in Armani Privé

Michelle Hunziker ha dominato la prima serata di Sanremo 2018 vestita dalla classe di Giorgio Armani. La regina di stile della prima puntata del Festival di Sanremo 2018 è stata affiancata da un elegantissimo (e ingessatissimo?) Claudio Baglioni in Ermanno Scervino (e capelli azzurri) e Pierfrancesco Favino in Armani.

I riflettori si sono finalmente accesi sul Teatro Ariston e, insieme alla sfilata di canzoni, cantanti e polemiche, sul palco fiorato abbiamo visto una distesa di eleganza, look Made in Italy, outfit sobri, chiassosi, sgargianti, inaspettati. A dominare la serata è stato il nero nonché una sofisticata e classy Michelle Hunziker, che aveva già silenziosamente anticipato (durante la conferenza stampa e gli scatti su Instagram pre-kermesse) che il proprio sarebbe stato un Festival della sobrietà e del buon gusto. Michelle nella prima serata è stata vestita da Armani Privé: il primo era un long dress maestoso, con una leggera patina brillante, in velluto, a maniche lunghe, con un’ampissima scollatura e una forma a sirena. Anche i commenti social hanno incoronato la presentatrice: “Vestito di Armani. POESIA” ha twittato qualcuno in diretta. La conduttrice ha associato al vestito i capelli sciolti e leggermente ondulati. In Giorgio Armani erano anche Favino e Fiorello, che ha aperto il Festival con uno smoking di impeccabile eleganza.

Il secondo look di Michelle era sempre Armani Privé di un nero soave con patina brillantinata, gonna fluente e allacciatura dietro il collo. La presentatrice ha sfoggiato il vestito mentre scendeva le scale e cantava E se domani di Mina. Durante la discesa, con una piccola gag, Michelle ha perso una scarpa. Al collo brillava una collana girocollo e l’hairstyle è stato mantenuto come quello del primo look, a onde leggere. Subito dopo la conduttrice ha sfoggiato il terzo abito, sempre nero, sempre Armani Privé, lungo, con le spalline e scintillante, che ha colto di sorpresa il pubblico, che non si era ancora “abituato” al precedente: “Ma Michelle ha indossato un vestito per 5 minuti e l’ha cambiato? O sono passate ore ed ho perso la cognizione del tempo?” ha scritto qualcuno su Twitter. Quarto cambio, uno stacco dalla serie di neri: abito argentato, scintillante, con scollo dritto senza spalline e hairstyle raccolto.

In generale il colore nero e le scollature hanno dominato: anche Annalisa ha optato per un minidress sbarazzino nero e scollato DSquared2. In total black anche Noemi, con una morbida jumpsuit. Attesissima, si è distinta soprattutto Ornella Vanoni vestita argento da Antonio Riva con una scollatura a fiocco, secondo le linee guida dello stilista milanese. Nina Zilli ha scelto invece il total white Tra gli uomini non sono mancati il nero, le giacche sfavillanti (da Max Gazzè a Riccardo Fogli) e ovviamente gli smoking. Fuori dal coro Lo Stato Sociale, che ha scelto una t-shirt e una giacca blu a righe e ha messo in scena una ballerina agée ad accompagnare la canzone Una vita in vacanza.

Sanremo 2018

 

michelle hunziker

annalisa

vanoni

sanremo

Photo Credits Twitter, Instagram

Commenti

commenti