Carthusia: i successi delle fragranze Gelsomini di Capri e Terra Mia

Quando si parla di profumi, è l’area mediterranea a dominare tutta l’Italia con le proprie fragranze evocative e particolari. Ecco tutte le novità sui profumi del brand Carthusia, che si avvale di un nuovo corner, una vetrina fondamentale per il suo Gelsomino di Capri all’aeroporto di Napoli Capodichino.

Nuovo colpo da maestro per Carthusia, che ha partecipato al concorso di Kaleidocity avviato a marzo 2016 e ha vinto un ambiente immersivo e interattivo  a Capodichino dove esporre la propria fragranza Gelsomini di Capri, uno straordinario e profumatissimo biglietto da visita per chi arriva all’aeroporto e trova ad accoglierlo, tra lo scalo arrivi e i nastri bagagli, una fragranza rappresentativa della terra campana. Com’è composto Gelsomini di Capri? L’essenza è esemplificativa e allo stesso tempo contiene un proprio DNA personale e inimitabile: rielaborato recentemente da Luca Maffei, è costituito da note di bergamotto, limone, mandarino, zenzero, pepe rosa che rievocano la magia degli scenari di Capri e i suoi irresistibili profumi. L’esperienza all’aeroporto, come richiesto dal contest Kaleidocity, è multisensoriale e immersiva, una sorta di primo tuffo nei sapori e nei colori partenopei.

Anche il profumo Terra Mia ha conseguito grandi risultati: elaborato sempre dall’inconfondibile olfatto di Luca Maffei, risulta finalista del Premio Migliore Profumo per la categoria Profumeria Artistica di Accademia del Profumo. La premiazione del vincitore avverrà alla fine del mese di febbraio 2018. L’ispirazione di Terra Mia è estremamente raffinata e sofisticata: il naso che vi si avvicina capta profumi che ricordano gli aromi di caffè e nocciola, oltre alle fragranze più selvatiche e irresistibili di fiori d’arancio, gelsomini e pepe rosa. Non mancano neanche bergamotto e vaniglia per completare una fragranza articolata e unica. Ma il quid che rende Terra Mia qualcosa di più che un semplice profumo è la sua potente e forte identità territoriale, che richiama qualcosa che va oltre le semplici note e richiama la forza del mare e di una terra piena di passione, di cultura, di tradizioni. L’idea dei creatori di Terra Mia è provare a intercettare un’anima e “ascoltare l’eco della terra”.

Carthusia ha una storia affascinante, che affonda le proprie radici nella tradizione: nel 1948 il priore della Certosa ritrovò le vecchie formule degli antichi profumi del 1300 e, su licenza del Papa, le svelò ad un chimico piemontese. Quest’ultimo con questi preziosi segreti creò il propri miniscolo laboratorio che chiamò “Carthusia” in onore di “Certosa”. Il brand offre anche altri prodotti oltre alle fragranze: una collezione casa, un comparto barba, pochette di vari e splendidi colori, un sofisticato travel set con pennelli per il make up e una linea beauty e corpo.

Aeroporto Napoli

Il corner all’aeroporto


Terra Mia

Terra Mia

Piramide

Laboratori

Laboratori Carthusia


Foto storichei

 

Pouch Carthusia

Pouch


travel set

Travel set

Photo Credits Ufficio Stampa

Commenti

commenti