Victoria’s Secrets, due angeli lasciano: “I contratti ora hanno uno zero in meno”

I film americani ci hanno abituati a storie sugli angeli che mettono le ali quando suona un campanellino. Cosa succede, invece, quando un angelo depone le ali? Sta succedendo in casa Victoria’s Secrets dove si sta consumando un piccolo ammutinamento di modelle.

Il marchio di lingerie aveva già perso nella sua schiera celeste Miranda Kerr. La modella, infatti, nell’aprile 2013 ha lasciato la maison per i troppi impegni lavorativi e Victoria, si sa, pretende un esercito non solo in perfetta forma ma sempre sull’attenti. E così altre due rinunciano alla divisa. Si tratta di Karlie Kloss, 22 anni, e Doutzen Kroes, 30 anni; le ragazze hanno sfilato e posato, rispettivamente, per due e sei anni.

La Kloss, tra l’altro, è volto L’Oréal e studentessa alla New York Univesrity, la Kroes, invece, non è solo un angelo in lingerie, è anche angelo del focolare perché è mamma. Tuttavia, pare che la decisione non sia dovuta, come nel caso della Kerr, ad un’agenda troppo piena. Il New York Post, infatti, ha parlato anche di problemi di remunerazione.

Ebbene sì: anche gli angeli subiscono il colpo di coda delle recessione e, se prima i contratti viaggiavano su cifre a sei zeri, adesso pare abbiano perso uno zero per strada. Gli ingaggi delle ex colleghe Gisele Bündchen, Heidi Klum e Tyra Banks vantavano contratti milionari. Gli angeli di oggi, invece, vengono assoldati per centinaia di migliaia di dollari. E così il tabloid riporta l’indiscrezione di una fonte che rivela: “Il denaro non è quello di una volta. Contratti più vecchi come quello di Alessandra Ambrosio erano di milioni, ora hanno uno zero in meno”.

GUARDA ANCHE LO SHOOTING COLLEZIONE MARE 2015

Sarà che, nel tempo, gli angeli sono aumentati e Victoria’s Secrets ha voluto nella sua maison 8 modelle invece di 4. Due paia di ali, nella maison di lingerie più spettacolare, aspettano nuove modelle. Chi saranno i nuovi angeli?

Commenti

commenti