Gabby Epstein regina dei social: la modella che fa soldi con un semplice selfie

Nel 2015 si possono fare soldi semplicemente pubblicando su Instagram un selfie? La risposta – non vi dovete affatto stupire – è sì. Ormai il mondo è pieno di blogger e web star che diventano ricchi e famosi condividendo con gli altri i propri scatti. Da persone comuni ci si trasforma in un click in una stella della Rete. E così è successo a Gabby Epstein, modella australiana di ventun’anni che ha dichiarato di guadagnare con una foto quanto ben quattro giorni di lavoro. Lo ha confessato lei stessa attraverso le pagine dal Daily Mail: nelle immagini lei pubblicizza accessori, cosmetici, abiti. E non solo. Direttamente dal suo account ci si può collegare ai siti ufficiali dei brand per comprare ciò che indossa. Insomma, le aziende fanno a gara ad averla come testimonial, visti anche i suoi oltre settecentomila follower.

Eh sì, perché ormai la febbre social ha invaso anche il mondo del fashion system. Basti pensare che qualche giorno fa Dolce & Gabbana hanno dato vita ad un vero e proprio selfie-show in passerella per presentare la collezione Primavera/Estate 2016 in occasione della Milano Fashion Week nel capoluogo lombardo per l’appunto. Un omaggio al nostro Paese chiamato Italia is love e visto con gli occhi di un turista: e cosa fanno gli stranieri quando mettono piede in un posto che non conoscono? Ovviamente una marea di foto. Anzi. Di autoscatti. E così le modelle protagoniste della sfilata (sono state ben novanta le uscite) si sono divertite a rompere gli schemi, iniziando a scattare una valanga di foto per pubblicarle in diretta su Facebook, Twitter e Instagram.

Proprio quest’ultimo è il sito per tutti quelli che vogliono trovare fortuna su Internet in poche e semplici mosse. In realtà non sembra così facile, visto che non tutti ci riescono. Vorrà dire che Gabby ha qualche dote particolare?

Foto by Instagram

Commenti

commenti