Sanremo 2018: Michelle Hunziker veste Trussardi alla conferenza

Alla conferenza introduttiva del Festival di Sanremo 2018 Michelle Hunziker è apparsa vestita da Trussardi con un trench rosso e un paio di jeans blu scuro. Ecco tutti i dettagli.

Sanremo è alle porte e quest’anno la direzione artistica e la conduzione saranno in mano a Claudio Baglioni affiancato da Michelle Hunziker e Pierfrancesco Favino. Michelle, tornata da poco dalle Maldive dove ha trascorso qualche giorno in totale relax, ha presenziato alla conferenza stampa insieme ai colleghi con un look easy-casual interamente firmato Trussardi.

La conduttrice è apparsa in splendida forma, probabilmente grazie alla vacanza in clima tropicale che si è concessa prima di concentrarsi sugli impegni sanremesi. Durante la conferenza stampa introduttiva Michelle Hunziker ha indossato un trench rosso in pelle, un paio di jeans e una blusa con motivi floreali, forse per omaggiare la riviera ligure. Le scarpe, un paio di pump a punta, erano dello stesso colore del trench. I capelli luminosi erano sciolti e lunghissimi mentre il make up ha puntato a tonalità nude e corallo che hanno messo in evidenza la fresca abbronzatura della showgirl. Michelle ha posato per le foto di rito stringendo in mano un variopinto bouquet di fiori. La Hunziker ha confermato la propria predilezione per il casual-chic.

Intanto i fashion booker cominciano a immaginare le mise che la conduttrice sfoggerà sul palco dell’Ariston. Di certo, oltre che per lei, questa è un’occasione per la maison Trussardi (di proprietà di Tomaso, marito della Hunziker) di conquistare una vetrina privilegiatissima, quella della kermesse nazionalpopolare più importante d’Italia. Presenti con lei alla conferenza stampa, Pierfrancesco Favino e Claudio Baglioni hanno optato per due tonalità diverse di grigio: chiaro il primo e antracite il secondo. Entrambi si sono presentati senza cravatta.

michelle hunziker

michelle hunziker

sanremo 2018

LEGGI ANCHE SANREMO 2018: ARRUOLATA L’EX SCENOGRAFA DEL GRANDE FRATELLO

Photo Credits Ufficio Stampa, Twitter

Commenti

commenti