Detto Fatto: Caterina Balivo cerca una modella curvy, il concorso

L’8 marzo partirà un concorso speciale organizzato da Detto Fatto tramite Caterina Balivo ed Elisa D’Ospina: verrà eletta la top model curvy.

Per tutte le ragazze in carne che sognano un futuro nel mondo dello spettacolo, la trasmissione Detto Fatto propone un concorso che incoronerà una modella. Caterina Balivo ed Elisa D’Ospina hanno fatto un appello: cercano un nuovo volto, una modella dalle forme generose che potrebbe utilizzare la trasmissione come punto di lancio della propria carriera. Proprio come Marta Benincasa, incoronata in precedenza, che ha ottenuto un contratto di lavoro. Ci sono 5 settimane di tempo per partecipare e farsi eleggere come la top curvy di Detto Fatto.

Il concorso non prevede limiti né di età né di taglia: in finale si soo classificate 16 ragazze in base alle domande di partecipazione che sono arrivate da tutta Italia. Elisa D’Ospina ha spiegato i requisiti necessari per le partecipanti: “Cerchiamo una ragazza determinata e che sappia ciò che vuole. La bellezza non basta, il mondo è pieno di belle donne. Per poter affrontare una carriera internazionale ci vuole predisposizione al sacrificio, carattere, spirito di adattamento ed essere donne molto sveglie. Sicuramente le nostre spettatrici vedranno un’Elisa molto diversa da come sono abituate: nel lavoro sono estremamente esigente”.

L’idea arriva dopo il contest Curvy di Detto Fatto Summer, che è stato mandato in onda lo scorso giugno. In questa avventura saranno protagoniste sedici ragazze provenienti da tutta Italia. Elisa D’Ospina ha precisato: “È una grandissima opportunità e una vetrina pazzesca”, ma soprattutto un cambiamento sociale importante, dopo tanti anni di battaglie contro i canoni eccessivamente rigidi del fashion system. Che ne pensate? Siete pronti a scoprire chi sarà la prossima modella curvy eletta nella trasmissione Rai?

BALIVO

LEGGI ANCHE CATERINA BALIVO: “TOGLIETEMI TUTTO MA NON LA MIA BORSA”

Photo Credits Instagram, Twitter

 

 

Commenti

commenti