Intimo a fiori, la tendenza della primavera

I fiori sono da sempre i grandi protagonisti dei primi soffi della primavera. Quest’anno il trend è indossarli anche sotto i vestiti: ecco le idee intimo da non perdere.

In primavera tessuti pesanti, colori scuri e cappotti lasciano rapidamente il posto ai primi outfit dai colori panna, crema, rosa chiaro, celeste, giallo narciso, verde menta. Tra i look iniziano ad apparire anche fiori, fiorellini, fiori di campo, rose, papaveri, qualunque tipologia. E quest’anno il trend galoppante per la primavera, in attesa di scoprire le vibranti novità dal Coachella, sono i fiori disseminati sulla biancheria intima: reggiseno, slip, canotte, bustier, tanga e perizomi sono a tema floreale, come un giardino rigoglioso.

Sono diversi i brand che hanno pensato di proporre intimo a fiori, come Intimissimi (che ha coniugato il modello bralette, che ha spopolato nel 2017) con la trama delicata e soffusa dei fiori e con la linea Botticelli’s Spring. Anche Yamamay ha prodotto alcuni capi, tra reggiseni e slip, disseminati di petali e corolle. La forza rigenerante dei fiori ha coinvolto anche le linee di Tezenis, che ha coperto di minuscoli fiorellini i propri top, reggiseni a fascia e altri capi intimi, e di Verdissima, che ha unito il tema floreale alla delicatezza dei colori e dei tessuti.

Gli outfit sleepwear, indossabili anche nella vita quotidiana per un’occasione mondana o una serata speciale, sono sempre più considerati all’interno delle proposte del fashion system: portare un reggiseno a vista, abbinato a una giacca sbottonata o a delle trasparenze, è assolutamente trendy e (rispetto ai costumi del passato) per nulla volgare. Per quanto riguarda la palette di colori di questi outfit, varia su diverse tonalità: dal lavanda al blu, dal lilla al rosa, dal bianco seta al bianco crema, in una serie di proposte fashion e modaiole. Voi cosa ne dite? Vi piacerebbe acquistare un intimo fiorato (e fiorito)?

intimo

Photo Credits Tezenis, Intimissimi, Yamamay

 

Commenti

commenti