Bella Hadid: “Da adolescente ero insicura del mio corpo”

Bella Hadid si lascia andare a qualche confessione sul proprio aspetto fisico. Ora è una modella superpagata e apprezzatissima, ma da adolescente non amava il proprio corpo.

Classe 1996, temperamento ribelle e passione per i cavalli, Bella Hadid (seguila sulla pagina FB italiana), sorella minore di Gigi Hadid, è una delle top model più in vista del momento. Qualcuno ha parlato addirittura di rivalità con la maggiore, dato il grande numero di richieste per shooting, brand di moda a cui fare da testimonial, sfilate, copertine. Bella è una delle donne più affascinanti e invidiate del mondo, ma non è sempre stato così per lei.

Intervistata da Cosmopolitan, la modella ha svelato di aver trascorso un’adolescenza dominata dall’ansia e dall’insicurezza. “Penso di aver avuto più insicurezze io che chiunque altro” ha dichiarato Bella. Alle medie la giovane Hadid, svela, era tutt’altro che bella: “Ho sempre avuto le sopracciglia davvero sottili, le ho prese da mio padre. Fino all’età di 15 anni ero anche grassottella, quindi c’erano molte cose che dovevo accettare – sicuramente dovevo crescere e accettare la mia faccia. Fino a poco tempo fa non ero molto sicura di me stessa”. Crescendo, Bella si è accorta di poter intervenire sul proprio corpo. Ha rifatto parte del viso, come molti sanno confrontando le foto, ma ha anche imparato a truccarsi e a valorizzare le proprie qualità.

La svolta è stata sottolineare e riempire le sopracciglia con la matita: “Le sopracciglia sono una parte del corpo così bella per una donna ed essere stata in grado di trasformarle per me è stata una rivoluzione” ha aggiunto la modella. Testimonial della linea beauty di Dior, la Hadid è convinta che il make-up possa fare miracoli, o quasi. Che ne pensate? Avreste mai detto che Bella fosse così insicura?

LEGGI ANCHE BELLA HADID NELLA CAMPAGNA BEAUTY DI DIOR [VIDEO]

Photo Credits Instagram

Commenti

commenti