KKW Body, il nuovo peccaminoso profumo di Kim Kardashian

Mistero sul nuovo profumo di Kim Kardashian, KKW Body, che verrà lanciato sul mercato online il prossimo 30 aprile. Non si sa che forma avrà, quanto costerà e quali sono le note espresse dalla fragranza. L’unica cosa certa è che la foto per promuoverlo è così nuda da aver fatto andare fuori di testa i fan.

Uno scatto leggermente laterale del corpo di Kim totalmente nudo, con visuale che va da sopra al punto vita giù giù fino al “Monte di Venere”. Più di quello che si vede, intriga quello che si immagina. E in questo Kim Kardashian è maestra. Perciò i magazine americani hanno già decretato il successo di KKW Body, nuovo profumo della linea di fragranze di Kim Kardashian ispirata al corpo nudo, alla pelle e alla sensualità.

Fino a ora la socialite ha mostrato abbondantemente il suo lato B e anche il suo decolletè: in fotografie posate o selfie, non rimaneva quasi più nulla di “segreto” nel suo corpo. Invece lei l’ha trovato, scegliendo una posizione maliziosa ma efficate. Infatti, una volta postata sui suoi profili social, la foto è stata accolta dalla stragrande maggioranza dei fan come un’opera d’arte, uno scatto d’autore con un nudo molto, molto artistico. Altri invece l’hanno trovata oscena, al limite della censura per quella esposizione sfacciata della sezione di corpo che si trova immediatamente sopra alla “natura” femminile. Qualcuno ci ha anche scherzato su, dicendo che per fare una foto così Kim si sia dovuta sottoporre a una ceretta superbrasiliana.

Per la verità la socialite, in prima battuta, aveva optato per un’altra immagine per lanciare KKW Body: due corpi che emergono dalla sabbia come fossero castelli, uno supino e uno prono, con esposte solo le “zone rosse”. Una foto intrigante ma che nei fan ha suscitato l’aspettativa di un profumo estivo, fatto per la stagione calda, fiorito e agrumato.

Invece KKW Body è una fragranza intensa, calda, avvolgente, dice lei, che ricorda la pelle femminile e il suo odore: o almeno questo è l’intento. E allora via la sabbia e bentornata Kim, più nuda che mai.

Chiunque voglia acquistare l’ultima fatica profumata di Kim Kardashian, dovrà collegarsi al suo sito lunedì 30 aprile e sperare di aggiudicarsi una bottiglietta prima che si esauriscano in men che non si dica. Per ora non si sa nulla del profumo, se è buono, di cosa sa, che flacone avrà, quanto costerà. Ma è già un oggetto del desiderio, e la famiglia Kardashian in questo è maestra: far desiderare qualcosa indipendentemente dal fatto che serva o meno ma solo perchè proviene dal loro.

Photo credits: Instagram

Commenti

commenti