Ermanno Scervino, grande successo della sfilata benefica fiorentina

Il brand del lusso Ermanno Scervino ha sfilato durante una serata esclusiva per sostenere la lotta contro il tumore al seno insieme all’Associazione “Corri la Vita Onlus”. Il ricavato dell’iniziativa ha superato i 20.000 euro che verranno interamente devoluti alla ricerca per potenziare i servizi sanitari dell’area di Firenze nella battaglia contro il cancro della mammella e l’assistenza ai malati oncologici.

Grande successo per l’evento superesclusivo che ha permesso di raccogliere più di 20.000 euro per la lotta contro il cancro al seno: applausi a scena aperta da parte degli oltre 250 ospiti per i modelli di Emanno Scervino che hanno sfilato a Palazzo Antinori, a Firenze, a sostegno dell’Associazione “Corri la Vita Onlus” della marchesa Bona Frescobaldi. Durante il successivo cocktail le nobildonne e la dame presenti non hanno fatto altro che magnificare le stampe floreali nelle delicate tonalità pastello degli abiti, i tessuti preziosi di seta e chiffon, i modelli dalla silhouette femminile ed elegante.

I capi sartoriali della collezione primavera/estate 2018 sono stati indossati, oltre che da splendide modelle, da 15 giovani ragazze fiorentine, perfetta espressione della femminilità fresca e contemporanea dello stile di Ermanno Scervino. A rendere ulteriormente raffinati i vari modelli sono stati i gioielli griffati Chopard, la prestigiosa maison svizzera protagonista attiva delle attività socio culturali della città di Firenze che è stata anche sostenitrice dell’evento.

Applaudite a lungo anche le madrine della serata, la ex campionessa di salto in lungo Fiona May e sua figlia Larissa Iapichino, promessa dello sport,  che hanno indossato deliziose creazioni in pizzo macramè rosso e bianco. Le foto di Costantino Ruspoli hanno immortalato ogni momento importate dell’evento, tra sfilata e cocktail.

Quando ormai la luna era alta nel cielo, gli ospiti si sono accomiatati solo dopo aver ringraziato per l’ospitalità Piero e Francesca Antinori, l’ideatrice di tutto Rosaria Frescobaldi e l’intero staff di Ermanno Scervino per la sensibilità dimostrata e per avere messo il talento a disposizione della ricerca.

Photo credits: Ermanno Scervino Press Office

Commenti

commenti