Restaurant Awards Lazio 2018: Chi sono gli “artisti” della ristorazione premiati? [VIDEO]



Si è concluso con la presenta di 800 persone il premio sulle eccellenze della ristorazione Laziale allo Spazio Novecento in Roma. La prima edizione del Restaurant Awards Lazio 2018, ha visto trionfare uno su tutti Francesco Apreda con il suo ristorante panoramico Imagó all’ultimo piano dell’Hotel Hassler di Trinità dei Monti. La giuria composta da 74 giornalisti del settore enogastronomico e con palato allenato, presieduta dai critici gastronomici Jerry Bortolan, Luigi Cremona e Federico De Cesare Viola, ha attribuito premi a 11 categorie di ristorazione.

Grande vincitore della serata il founder Fabio Carnevali che ha creduto e voluto fortemente la realizzazione di un premio che esaltasse l’arte della ristorazione in questa regione. Lo scorso anno aveva lanciato il premio MangiaeBevi Roma e poi ancora MangiaeBevi Napoli. Dopo il successo dei Restaurant Awards Lazio 2018, c’è ancora altro che bolle in pentola, infatti Fabio si appresta a lanciare a novembre il Restaurant Italia Awards, dove il premio della giuria giornalistica si amplia a tutto il territorio tricolore.

Il commento del Presidente Luigi Cremona sulla manifestazione “la vera importanza di questo premio è aver costruito un panel unico di giornalisti di moltissime testate per dare un quadro reale e unico dello stato dell’arte della ristorazione romana. Inoltre, io che da sempre credo nella professionalità delle nuove generazioni e la sostengo attivamente, apprezzo la creazione dei premi per i giovani professionisti in ascesa”. Il Presidente Jerry Bortolan nel discorso finale afferma che la cucina del terzo millennio deve avere come obiettivo di mettere in tavola un piatto riconoscibile a tutti.

Di seguito le classifiche per categoria di tutti i migliori ristoranti e professionisti della ristorazione e appuntamento con MangiaeBevi il 26 novembre alla Fiera di Roma dove verranno premiati i “Migliori 100 Ristoranti d’Italia”. Restaurant Awards: un premio da conquistare con la passione.

MIGLIOR RISTORANTE GOURMET DI ROMA E PROVINCIA: IMÀGO DELL’HOTEL HASSLER MIGLIOR RISTORANTE

GOURMET DELLE PROVINCE LAZIALI: Le colline Ciociarie – Acuto (FR)

MIGLIOR OSTERIA: Sora maria e Arcangelo – Olevano Romano (RM)

MIGLIOR BISTROT:Roscioli -Roma

MIGLIOR RISTORANTE ETNICO: Sushisen – Roma

MIGLIOR NUOVA APERTURA: Barrique By Oliver Glowing -Monteporzio (RM)

Per i Migliori professionisti in ascesa:

MIGLIOR SOMMELIER: Luca Belleggia – IL PAGLIACCIO

MIGLIOR RESTAURANT MANAGER: Achille Sardiello- PIPERO

MIGLIOR PASTRY CHEF: Andrea Riva Moscara- BARRIQUE BY OLIVER GLOWIG

MIGLIOR CHEF IN ASCESA: Alba Estevez Ruiz – MARZAPANE

MIGLIOR CHEF PIZZAIOLO: Pier Daniele Seu – PIZZERIA ILLUMINATI

Per i Pizza Awards i premi sono invece andati a:

MIGLIOR PIZZERIA: La Gatta Mangiona

MIGLIOR PIZZA: Agro Romando de La Gatta Mangiona

MIGLIOR COMUNICAZIONE DIGITALE: Berberè

MIGLIOR NUOVA A PERTURA: 180 GR.

MIGLIOR INNOVATORE: Stefano Callegari

MIGLIOR FORMAT COCKTAIL ALTA-CUCINA: a Daniele Gentili di Marco Martini Restaurant

Commenti

commenti