Alla scoperta del miglior ristorante con bar a Padova…

Fa tappa a Padova la serie di 4 Ristoranti con lo Chef più  girandolone d’Italia, Alessandro Borghese. 4 Ristoranti e 4 ristoratori sotto i riflettori di giudici attentissimi per incoronare un solo vincitore. Giudici gli stessi ristoratori, per cui ancora piu’ spietati nei loro commenti.

Ancora in giro per l’Italia il van nero con a bordo il nostro Alessandro, chef dagli occhiali neri e dai capelli scapigliati, con il suo tono da ispettore e con fiuto addestrato alla ricerca di luoghi di culto del cibo. Questa sera una nuova missione per lo chef, scovare il miglior ristorante con bar di Padova.

Avete già qualche idea su candidati plausibili? Quelli ve li sveliamo noi in anteprima, ma stasera alle 21.15 su Sky Uno potrete personalmente esprimere le vostre preferenze, con le ispezioni delle locations, delle cucine, del servizio, del menu’ e del conto. Siete pronti?

ANTONIO FERRARI, STORIA DI CIBO E VINO

Antonio è il titolare e responsabile sala dell’Antonio Ferrari – Storia di cibo e di vino. Figlio di bottegai salumieri ha voluto riproporre, in versione moderna, il concetto di bottega annettendo a quest’ultima una vera e propria cucina. L’innovazione e la tradizione sembrano essere alla base della cucina del locale: alle ricette venete si uniscono piatti italiani e prodotti che esulano dai confini nazionali. Il ristorante si trova nel centro storico di Padova.  La condivisione è alla base della modalità con cui Antonio vuole far vivere il proprio locale ai suoi clienti, infatti sono presenti due social tables di 7 metri. Il bancone si trova subito a destra appena entri nel locale. È contestualizzato vicino alla salumeria con un mobile anni ’50 della famiglia di Antonio.

 

LA GINERIA GOURMET

Diego è il titolare de La Gineria Gourmet. Propone una cucina con carne e pesce di qualità e cotture particolari. Nel suo menu però c’è spazio anche per la cucina veneta con piatti come Fegato alla veneziana, baccalà e bigoli. Tutti i piatti sono abbinati ai cocktail, oltre 680 tipi di Gin. I clienti frequentano il locale anche solo per fare l’aperitivo: sopra ogni tavolo c’è una cocktail list dei drink, più vari apetizer e spunciotti del giorno.  Il locale si trova in centro storico, tra Piazza Delle Erbe e Piazza della Frutta. Il ristorante ha un’estetica molto d’impatto: soffitto ricoperto da piante finte, pareti nere abbellite da cornici di varie forme e scaffali pieni di bottiglie di vino, gin e altri distillati. La sala è separata dalla cucina da un bancone dal quale, la sera, Diego si destreggia a fare cocktail per i clienti. Il dehor dista circa 10 metri dal ristorante, che si trova sotto un portico di una via centrale di Padova.

GOURMETTERIA – EAT & ENJOY

Daniele è il titolare del locale Gourmetteria: un negozio enogastronomico. La cucina è padovana, veneta, rivisitata nella forma: la pizza alla veneta con la farina della polenta ed i 7 hamburger, sette come le province venete. Per Daniele l’aperitivo alla Gourmetteria è “emozionante”. Fanno la Blind Tasting, ovvero servono il vino nei bicchieri neri per stuzzicare il gusto e la fantasia del cliente durante la degustazione.  L’aperitivo viene preparato al bancone del bar dove c’è la cucina a vista. Il bancone del bar è volutamente in fondo al locale perché per Daniele era fondamentale che la gente facesse un percorso in sala prima di arrivarci.

RADICI – TERRA E GUSTO

Eleonora è la responsabile sala e maÎtre del ristorante Radici. Si commuove parlando del suo cambio vita, prima faceva la cuoca “‘mi sono resa conto che come cuoca non potevo fare molto e allora ho capito che il mio mondo era la sala”. Il locale è aperto da 8 mesi. Eleonora è convinta di portare il nuovo a Padova con idee nuove e una cucina nuova di qualità. La cucina è prettamente di pesce. Oltre a questi piatti di mare, nel menu ci sono alcuni “omaggi” alla cucina veneta come la gallina. L’aperitivo viene servito nel terrazzo esterno vicino al bar: vengono serviti cocktail tipici come spritz e altri. Gli spunciotti invece, insieme a taglieri di salumi e formaggi, vengono presentati ai clienti attraverso una vetrina apposita. Il ristorante si trova all’interno di una villa liberty in centro, poco fuori dalle mura antiche. La struttura principale è divisa in due piani: al piano terra è presente la parte ristorante, al secondo invece si trova un’area dedicata ad eventi e feste private. Eleonora descrive il Radici come “una struttura polivalente aperti dalla mattina al dopocena”.

Se volete scoprire tutti i ristoranti che partecipano al programma vi basterà cercare il “bollino” 4 RISTORANTI esposto all’esterno del locale stesso, una rete di locali testati da chi se ne intende: i ristoratori stessi! Prossime missioni per Alessandro Borghese 4 Ristoranti saranno in Sardegna e nel Parco del Pollino, restate connessi!

 

Photo Credits SkyUno e Facebook

 

 

Commenti

commenti