Barbie ha la cellulite: la nuova versione della bambola in cui “Reale vuol dire bello” [FOTO]

Rivoluzione nel mondo delle bambole: anche Barbie ha la cellulite. L’artista Dot Pigeon ha realizzato una immagine della famosa bambola in cui mostra con orgoglio la cellulite, nemica di ogni donna, per dire basta alla finta perfezione e facendo diventare anche la Barbie portavoce del “body positive”.

Anche Barbie ha la cellulite: ebbene si la bambola che ha accompagnato l’infanzia di ogni bambina e che rappresentava il simbolo della perfezione per eccellenza, ha la cellulite e la mostra con orgoglio facendosi portavoce del “body positive”. Peccato però che questa nuova bambola, per ora, sia stata solo ideata e disegnata dall’artista Dot Pigeon, che ha postato sul suo profili Instagram una immagine della famosa Barbie in costume e con gli inestetismi della pelle.

Reale vuol dire bello“: questo è il messaggio che si vuole tramandare alle future generazioni di bambine, per dimostrare loro che la perfezione non esiste e che anche la bambola ha qualche difetto fisico, come ogni donna. Secondo il visual artist Dot Pigeon, bisognerebbe infatti “rivedere” il fisico perfetto della bambola a cui tutte le bambine hanno sempre voluto somigliare.

Così Barbie, viene disegnata con i suoi soliti capelli biondi racconti in una coda di cavallo alta, in costume da bagno e nel tipica posa fashion che però mette in mostra un dettaglio sui glutei e sulle cosce. Così anche la Barbie ha la sua dose di cellulite per farla somigliare ancora di più alla realtà e farla diventare più umana con qualche “difetto”. Bisogna ammettere però che c’è speranza nel vedere realizzata questa nuova Barbie dato che il brand Mattel ha, in questi ultimi anni, creato delle bambole diverse dal solito allontanandosi dagli stereotipi e lanciando in commercio Barbie di diverse etnie e forme fisiche.

photo credits instagram

Commenti

commenti