Chicche di stile: la bralette

Questa settimana la rubrica Chicche di Stile si occupa del nuovo reggiseno sexy che ha spopolato nell’ultimo anno e che rappresenta anche il simbolo dell’eleganza: la bralette. Questo è un nuovo modello di lingerie, molto sensuale pensato proprio per essere mostrato sotto gli indumenti senza risultare volgare. Al contrario dei reggiseni push up, delle coppe imbottite e dei top con quei fastidiosi ferretti, la bralette è un tipo di reggiseno che non è stato pensato per donare volume al décolleté ma al contrario, è stato creato per esaltare le forme di ogni donna con molta semplicità e naturalezza. La bralette può essere di diversi modelli: esiste sia quella in pizzo che in cotone.

A differenza dei classici reggiseni, è molto più vistosa, accollata e generalmente intrecciata sulla schiena, spesso arricchita con nastrini o perline, strass e brillanti, perfetto per personalizzare anche un abito scollato sulla parte posteriore. Questo nuovo capo di lingerie però non può essere definito nè come un reggiseno né come un top né tanto meno come sottogiacca, ma un mix di questi tre indumenti. Ma la bralette non è soltanto un capo intimo: spesso infatti riesce a dare quel tocco in più a molti look casual se indossata come top sotto una giacca per un outfit estremamente seducente e glamour. Questo reggiseno portato a vista può essere abbinato a una gonna, ad un pantalone a vita alta o ad un jeans più sportivo a zampa, arricchito da un bel tacco alto ed una giacca nera per creare l’abbinamento perfetto per una serata o un aperitivo. La bralette però può essere abbinata anche sotto una t shirt bianca, leggermente scollata che metta in evidenza la lingerie.

Commenti

commenti