La meglio vestita della settimana: Meghan Markle

Meghan e Harry sono andati in visita al loro ducato di Sussex, la storica contea a 100 chilometri a sud di Londra, e questo è stato il primo viaggio di coppia nel luogo di cui sono i duchi da quando si sono sposati e la regina Elisabetta gli ha concesso il titolo. La coppia è arrivata a Chichester in elicottero da Londra e ha visitato una serie di luoghi, prima di arrivare a Bognor Regis, Brighton e Peacehaven. Meghan Markle, per l’occasione special, ha scelto di indossare un look molto glamour e chic. La Duchessa di Sussex ha infatti scelto di sfoggiare un soprabito color beige firmato Armani (2.200 euro circa), una gonna a matita verde bottiglia di Hugo Boss (415 euro circa) e una camicia di And Other Stories (78 euro circa). Al look ha poi abbinato ai piedi dei tacchi, nello specifico delle décolleté di Stuart Weitzman color cipria e ha ritirato i capelli in un’acconciatura con chignon spettinato molto bon-ton. Harry, invece ha scelto di indossare per la visita, una camicia bianca abbinata ad una giacca chiara. Il look scelto da Meghan ha conquistato tutti perchè pur essendo chic aveva un’anima rock, grazie alla gonna di pelle lunga fino al ginocchio.

Meghan scegliendo questo outfit ha voluto dimostrare che anche una principessa può indossare una gonna di pelle senza rinunciare alla sua eleganza, e la Duchessa di Sussex, sin da subito, ha dimostrato di avere molto stile e bun gusto, nonostante abbia dovuto abbandonare alcuni pezzi del suo guardaroba perchè non ritenuti consoni per il look che deve sfoggiare la moglie di un principe. Per completare il look la Markle ha poi scelto una borsetta firmata Gabriela Hearst e dei braccialetti di Missoma. La prima tappa, per la coppia di reali è stata la storica casa georgiana del XVII secolo Edes house, dove Harry e Meghan hanno potuto visionare una copia pergamena della Dichiarazione d’Indipendenza Americana; poi sono andati all’Università di Chichester per l’inaugurazione del polo tecnologico e ingegneristico e tra un appuntamento e l’altro, hanno anche trovato il tempo per salutare il popolo con un bagno di folla in festa per i duchi.

Commenti

commenti