Remo Ruffini compra Attico, il brand di Gilda Ambrosio e Giorgia Tordini

Remo Ruffini ha acquistato il 49% di Attico, il brand di Gilda Ambrosio e Giorgia Tordini nato nel 2016 che ha avuto un grande successo negli anni. L’acquisto è stato portato a termine tramite la società gestita da Ruffini, Archive, che ha ottenuto parte del brand che attualmente sembra essere pronto a crescere. Infatti secondo quanto riportato dal comunicato stampa: “L’accordo, da considerarsi un mero investimento finanziario, è in linea con la strategia di diversificazione di Archive la cui missione è investire nel ready-to-wear e nei settori food&beverage e hospitality”. In questo modo Remo Ruffini, ovvero il presidente e amministratore delegato di Moncler S.p.A. ha deciso di rafforzare il suo potere nel mondo della moda, attraverso l’acquisto del 49% dell’iconico brand di abbigliamento donna Attico. Già qualche giorno fa, tutti i tabloid riportavano la notizia dell’acquisto, circolata attraverso una nota diffusa in rete che riportava: “Archive srl annuncia l’acquisizione di una partecipazione del 49% nella società di abbigliamento donna The Attico“. Archive è una società indipendente gestita da Stefano Marcovaldi e controllata al 100% da Ruffini Partecipazioni Holding.

Attico di Gilda Ambrosio e Giorgia Tordini

Il marchio Attico è stato fondato nel 2016 da due giovani influencer, Gilda Ambrosio, classe ’92, e la trentenne Giorgia Tordini. Le ragazze, entrambe laureate in fashion design e appassionate di moda, hanno deciso di investire le loro energie in questa avventura imprenditoriale per portare avanti le loro passioni e i loro sogni. Le giovani stiliste in un’intervista rilasciata a The Next 100 Italy, lo speciale di MFF dedicato ai 100 italiani che stanno cambiando il mondo della moda e del lusso internazionale avevano ammesso: “Tutte e due avevamo piena conoscenza del mondo dell’imprenditoria, ancor prima di essere considerate delle influencer, o qualsiasi definizione si voglia utilizzare”. Il loro progetto ha conquistato da subito l’attenzione delle star e delle modelle del mondo della moda, inclusi anche alcuni dei più grandi rivenditori al mondo, come Bergdorf Goodman, Saksfifthavenue.com, Net-a-porter.com, Modaoperandi.com, e Mytheresa.com. Ad oggi infatti Attico è distribuito presso le migliori boutique e sulle piattaforme e-tailer di lusso: tutto merito della loro voglia di conquistare il fashion system.

Un po’ Avant-garde, un po’ retrò, senza dubbio glamour e chic, Attico è il brand del momento sulla bocca di tutti. Gilda e Giorgia, rispettivamente 430mila followers e 203mila followers, si sono subito affidate al web, e ai social per promuovere e diffondere il loro brand, facendosi forza soprattutto sui loro seguaci di Instagram. Il loro scopo è sempre stato quello di creare dei look dallo stile vintage, reinterpretato in chiave futurista e visionaria, infatti il brand propone sia capi couture che street style, tutti dal sapore anni Settanta, pensati per donne che amano farsi notare e distinguersi. Il cavallo di battaglia di Attico sono senz’altro gli abiti: dalle fantasie particolari, ai colori eccentrici, ai tagli innovativi. A partire dall’iconico wrap dress, un abito vestaglia da annodare in vita che è diventato un must have tra numerose it-girl e tra le celebrità internazionali che amano il marchio come Rosie Huntington Whiteley, Naomi Watts, Thandie Newton.

Commenti

commenti