Kate Middleton: H&M crea la versione low cost del suo abito da sposa a soli 199€

H&M, il famoso brand di abiti svedese ha creato una versione low cost del famoso vestito da sposa indossato da Kate Middleton per le nozze con il principe William. Il brand ha infatti deciso di lanciare una nuova collezione bridal dedicata interamente alle spose a prezzi accessibili. Tra i vari modelli proposti che si trovano disponibili negli store e online ci sarebbe un abito da sposa che ricorda molto quello indossato da Kate Middleton per il suo matrimonio. Infatti H&M ha creato proprio una replica, molto economica ma abbastanza fedele dell’abito nuziale indossato dalla Duchessa: a soli 199€ ogni sposa può avere il piacere di indossare un abito da sposa simile al favoloso modello firmato Alexander McQueen che Kate indossò il 29 aprile 2011. Sul sito web dell’azienda il vestito da sposa è descritto come un “abito lungo con corpetto in pizzo traforato e gonna in tessuto leggero” ed è caratterizzato da uno scollo a V con bordo smerlato davanti, stecche di sostegno in alto e maniche lunghe con bordi smerlati. Nonostante l’abito low cost sia molto simile all’originale però il vestito di Kate, disegnato da Sarah Burton, direttrice creativa della casa di moda Alexander McQueen, resta un’opera inimitabile, infatti come si legge sul Daily Mail, lo stilista Lucas Armitage ha detto: “Pochi possono dimenticare lo splendido abito McQueen creata da Sarah Burton per Kate Middleton. Da allora è diventato un pezzo di iconografia per sempre radicato nella coscienza pubblica”.

L’abito da sposa di Kate Middleton

Kate Middleton, nel giorno del Royal Wedding, ha indossato due abiti bianchi, il primo è famosissimo, ma il secondo è stato scelto per una ragione precisa. Il primo abito, quello che ha indossato in chiesa, è conosciuto al grande pubblico. Il bellissimo abito su misura di Alexander McQueen firmato da Sarah Burton ha fatto il giro del mondo e nel Regno Unito è stato anche esposto, così che chiunque potesse ammirare l’opera d’arte indossata dalla duchessa di Cambridge per sposare il suo bel principe. In pochi però sanno che Kate ha fatto un cambio d’abito per il momento successivo del ricevimento. Se il vestito bianco indossato nella cattedrale di Westminster con il corpetto e le maniche lunghe in pizzo e con uno strascico da lasciare senza fiato, è diventato l’abito più richiesto in questi anni, il secondo è molto diverso. L’abito scelto per il ricevimento è stato confezionato sempre da Sarah Burton e a differenza del primo aveva una scollatura a V più marcata, in vita una cintura di diamanti ed è stato realizzato in seta. Un vestito lungo minimal ed elegante che la duchessa ha combinato con un coprispalle in morbida lana. Questa seconda scelta è stata fatta con un unico scopo: la comodità, così da potersi godere al meglio anche lei il grande giorno. Kate poi per il giorno delle nozze ha scelto di usare il profumo White Gardenia Petals di Illuminum.

Commenti

commenti