Halloween, piccoli brividi, naturalmente glam, con Alcott

In occasione della notte più “terrificante” dell’anno la maison di abbigliamento low cost Alcott ha proposto una serie di outfit tra il dark e il gotico per essere in tema con lo spirito della festa. Niente colori a meno che non siano arancio, viola o bordeaux e nero a volontà arricchito di bagliori metallici. Tra abitini e minipull, scarpe trendy e stivali “cuissard”, ce n’è abbastanza per essere la più bella della notte.

Poteva una griffe come Alcott, top player del fast fashion italiano, lasciarsi sfuggire una ghiotta occasione come la notte di Halloween per proporre al pubblico di affezionati outfit divertenti, alla moda e in tema con la serata? Certo che no. Per questo ha lanciato una serie di capi “dark-gotici” impreziositi da motivi metallizzati per quello che si chiama “effetto moonlight”, ovvero effetto chiaro di luna.

Si parte dagli abitini, grigi come la notte, con tagli intriganti sulle spalle e manica scesa oppure total black, senza tralasciare i body: come quello nero ricoperto da un tripudio di paillettes nei toni dell’oro e del bordeaux che, inondate di luce, riflettono una divertente quanto “sinistra” luce arancio, il colore della zucca di Halloween. Chi preferisce il binomio maglioncino-gonna o pantalone, può optare per il minipull dalle maniche maxi sulla gonna in ecopelle e cerniere lampo, o, in alternativa, su vari tipi di pantalone: a zampa gessato particolarmente “stiloso” o in denim con profondi “strappi” sul davanti.

Sopra la scelta è tra lo smanicato in ecopelle stile “chiodo” ma più dark, il giubbetto nella sua versione tradizionale con le maniche lunghe e cerniere lampo oppure il bomber stile “college” nero e argento, perfetto per un “lupo mannaro metropolitano” in vena di “dolcetto o scherzetto”.

Il paragrafo “scarpe e accessori”, come da sempre in casa Alcott, offre realmente l’imbarazzo della scelta. Dalla sneakers bordeaux con i lacci di raso a quella d’argento, dal tronchetto lucido al cuissard aderente alto sulla coscia, dall’anfibio tradizionale alla scarpa da ginnastica classica nera, tutto fa tendenza soprattutto se abbinato a fermacapelli spettrali, guanti e sciarpa del colore della notte fonda e zaini e clutch piene di borchie.

Chi ha detto che non ci si può sbizzarrire con la moda anche durante la Halloween night?

Photo Credits: Alcott Press Office Capri Group

 

Commenti

commenti