Michelle Obama posa in look afro sulla cover di Essence [FOTO]

Michelle Obama stupisce tutti facendosi immortalare in look afro sulla copertina del magazine “Essence”. Ritratta dal fotografo Miller Mobley, l’ex first lady ha accettato di essere fotografata al naturale con i suoi capelli ricci. Così Mrs. Obama con un look al naturale, mai visto prima, è apparsa in prima pagina sul numero di Essence in cui ha parlato dei suoi anni alla Casa Bianca. Ma questa scelta di apparire al naturale ha riportato a galla l’argomento relativo al movimento nato attorno all’hastag #BlackHairChallenge, diventato virale circa un anno fa quando molte donne afroamericane hanno iniziato a pubblicare alcuni selfie con i capelli ricci al naturale sui loro profili social per dire basta ai dannosi trattamenti subìti per stirarli ed omologarsi.

A questo movimento di bellezza afro hanno partecipato anche molte celebrities come Beyoncé, Zoe Kravitz, Alicia Keys, Rihanna e Solange Knowless foggiando pubblicamente i loro hair look voluminosi contro i canoni di bellezza imposti dal mondo occidentale che impongono i capelli dritti e lisci, oppure acconciati con grandi boccoli e beach weaves.

Intanto però Michelle Obama continua il suo tour per promuovere il suo libro con le sue memorie, dato che è arrivata nelle librerie di tutto il mondo la sua autobiografia “Becoming: la mia storia”, reperibile anche in Italia dal 13 novembre, edito da Garzanti. Il libro di Michelle racconta momenti di vita privata e personale, di come una bambina nata e cresciuta nel ghetto nero di Chicago, figlia di un operaio dell’acquedotto municipale sia arrivata alla Casa Bianca.

Inoltre Mrs Obama da subito è stata eletta come icona di stile e di eleganza, essendo anche la prima first lady americana di colore discendente di una famiglia di schiavi ad essere arrivata alla Casa Bianca. L’immagine della copertina del libro è stata ripresa da un servizio fotografico realizzato all’inizio dell’anno a Washington dal celebre fotografo Miller Mobley, che l’ha immortalata anche per la copertina di Elle.

Commenti

commenti