Trussardi passa al fondo QuattroR. Gaia esce dalla newco

Importante operazione per la casa di moda italiana, Trussardi che passa al fondo QuattroR. Dopo settimane di indiscrezioni, è arrivata in queste ore la firma dell’operazione, che vede il controllo del brand del Levriero passare al fondo specializzato in investimenti in aziende italiane in temporaneo squilibrio finanziario.L’ingresso di QuattroR, al suo primo investimento nel comparto moda, si è concretizzato tramite un aumento di capitale di circa 50 milioni in Finos e la creazione di una newco, che funge da holding e che controlla la stessa Finos. La newco, spiega Pambianco News, sarà partecipata in maggioranza da QuattroR e da Tomaso Trussardi, mentre Gaia uscirà dalla compagine azionaria.

Il piano di ristrutturazione avviato ha portato alla chiusura di Tru Trussardi, per permettere una maggiore focalizzazione sulla prima linea Trussardi e sulla proposta giovanile di Trussardi Jeans. Una fase di riassetto aggravata dall’uscita inattesa, avvenuta lo scorso aprile, di Gaia Trussardi, direttrice creativa e sorella dell’amministratore delegato della maison, Tomaso Trussardi. Una brutta notizia insomma per la casa di moda, ma certamente questo è l’unico modo per salvaguardare l’azienda ed il Made in Italy. 

Aurora Ramazzotti è il volto della nuova borsa firmata Trussardi

Aurora Ramazzotti è il volto della nuova borsa del brand Trussardi. La giovane ragazza milanese e figlia d’arte, con oltre 1,4 milioni di followers su Instagram, è stata scelta come immagine della nuova it bag Trussardi.

La mini bag ha una forma compatta e un design pulito, che la rendono estremamente versatile. Ma non è tutto, perché la palette cromatica fatta di colori sgargianti e pop rendono la DreamBox Bag perfetta per i Millennials.

La campagna pubblicitaria della nuova borsa ha come volto Aurora Ramazzotti. Le prime immagini vedono la giovane ragazza sfoggiare per le strade di Milano una deliziosa DreamBox Bag. Questa presenta inserti color rosso fuoco in contrasto, la chiusura metallica logata con l’iconico simbolo della maison di moda; mentre, l’interno è caratterizzato da un’unica tasca con porta carte.

L’obiettivo di Trussardi era dare vita a una borsa piccola e funzionale al tempo stesso, che potesse rispecchiare tutte le esigenze delle giovani donne perennemente connesse.

Commenti

commenti