Sfilata Dior Haute Couture: atmosfera circense alla fashion week parigina

La Dior Haute Couture p/e 2019 si fa circense. L’idea è di Maria Grazia Chiuri, direttore creativo della maison Dior e prima donna al timone della casa di moda, che ha rivoluzionato grazie alla suo pragmatismo e alla sua dinamicità. Molte differenze rispetto all’anno passato, quando ha presentato sulle passerelle un’idea stilistica più tradizionale attenendosi ai canoni del brand. Questa volta la fashion designer ha voluto rendere omaggio al circo, sbizzarrendo la sua fantasia sartoriale.

La magia del circo prende piede alla Paris fashion week

Lo show mozzafiato ha avuto luogo nei pressi del Musée Rodin, solita location delle sfilate Dior, all’interno di un vero e proprio tendone da circo allestito per l’occasione e caratterizzato da innumerevoli lucine sgargianti. Acrobati in bianco e nero sono stati i protagonisti della catwalk, che hanno percorso insieme alle modelle, esibendosi in performance spettacolari

A caratterizzare i look delle modelle una cuffia glitterata e una retina sul viso con qualche goccia diamantata. Il trucco si rifà alla maschera più romantica di tutte : Pierrot. Una linea di eye-liner forte e decisa segna il bordo inferiore dell’occhio simulando una lacrima che scorre lungo le guance delle modelle. Gli abiti rigorosamente ricamati si arricchiscono di un accessorio inaspettato: il pagliaccetto. Sfilacciato, piumato e in toni polverosi, questo piccolo oggetto conferisce un carattere semplice ed elegante agli outfit mostrati in passerella.

Balze di organza e ricami non sono gli unici elementi caratterizzanti la sfilata: tutti gli occhi puntati sulle scarpe. Stivaletti brillanti, scarpette in vernice ispirate al modello Baby Jane, fanno riaffiorare alla mente ricordi gioiosi e infantili. Le gambe presentano un look rigorosamente “nude“: calze corte e velate o lunghe e glitterate da lasciare il segno. Insomma, l’inventiva e la creatività di Maria Grazia Chiuri non è passata inosservata: tra il pubblico ad applaudirla c’erano anche le affezionate della maison: Monica Bellucci, Natalia Vodianova e Bianca Jagger.

Photo credits: Getty Images

Commenti

commenti