Oscar 2019, i migliori look della cerimonia: Lady Gaga come Audrey Hepburn

Si è celebrata ieri, 24 febbraio 2019, l’attesissima cerimonia di premiazione degli Oscar, che quest’anno per la 91esima edizione non ha avuto nessun presentatore. Sotto mentite spoglie, Tina Fey, Maya Rudolph ed Amy Poehler hanno condotto l’inizio della cerimonia affrontando alcuni temi pungenti e polemiche, con un pizzico d’ironia e comicità.  La cerimonia si è aperta con le performance di Adam Lambert, che si è esibito per rendere omaggio ai Queen con “We will rock you” e “We are the Champions“.

Il premiatissimo film “Bohemian Rhapsody“, che narra la storia del frontman della band, Freddy Mercury, ha vinto nella categoria miglior montaggio e suono. Allo stesso modo, il protagonista del film che ha interpretato Mercury, Rami Malek ha vinto la statuetta come miglior attore protagonista. Un’altra esibizione mozzafiato è stata quella di Lady Gaga e Bradley Cooper sulle note di Shallow, colonna sonora di “A Star is Born“, che è stata premiata nuovamente come “best song”. Una cerimonia all’insegna della diversità e dell’accettazione, quella di ieri, che ha visto il trionfo dell’amore e del rispetto.

Oscar 2019, un red carpet da urlo

Come ogni anno, sul red carpet hanno debuttato i look più eleganti e sofisticati: dai glitter, alle balze di organza. Quest’anno, gli Oscar sono stati più sobri e non sono stati il palcoscenico degli eccessi: perfino Lady Gaga si è trattenuta. La cantante ha indossato lungo abito nero con bustier firmato Alexander McQueen, ma a catturare l’attenzione è stato il collier con diamante giallo di Tiffany&Co. Lo stesso diamante, era stato indossato dall’iconica Audrey Hepburn per la promozione del film “Colazione da Tiffany”. Anche l’acconciatura raccolta di Gaga sembra rendere omaggio all’attrice, simbolo del bon ton. A chiudere la cerimonia, la vincitrice del premio Oscar Julia Robert in Elie Saab: l’attrice ha indossato un lungo vestito fucsia monospalla, stile impero. Jennifer Lopez, dalla bellezza latina, ha trionfato in Tom Ford, con un tubino aderente a maniche lunghe con veri e propri specchietti riflettenti dall’effetto “sparkling”. Presente agli Oscar anche la “madre dei draghi” Emilia Clarke. L’attrice ha sfoggiato un nuovo look: bob castano laccato e lungo tubino lilla scintillante di Balmain. Anche Charlize Teron ha debuttato un bob nuovo di zecca: la biondissima attrice sembra essere passata al lato oscuro con una tinta castana. La bellissima attrice ha indossato un abito Dior color celeste pastello, dalle spalline squadrate e profondo scollo sulla schiena. La vera “regina di stile” è stato, però, Billy Porter che ha osato con un masterpiece dell’haute couture: un abito tuxedo di velluto nero firmato Christian Siriano.

Photo credits: Instagram

 

 

 

Commenti

commenti