Avaline: la linea di vini lanciata da Cameron Diaz è bio e vegan

Il vino è una delle bevande preferite delle celebrities di tutto il mondo. Sono moltissimi i vip che hanno trasformato la passione per la bevanda di Bacco in un marchio di fabbrica per la sua produzione. In Italia il più famoso di tutti è sicuramente Al Bano nella sua terra pugliese. A seguire però personaggi famosi oltreoceano che si servono delle terre italiane: Sting con la sua produzione in Toscana e Mary J. Blige che produce in Italia il suo Sun Goddess. Per citare altri esempi: Drew Barrymore e il suo Pinot Grigio, Madonna con lo Chardonnay e Kylie Minogue con il suo marchio omonimo. Ma in questa lista di vip si aggiunge un’attrice giunta di recente nella produzione di vino. Stiamo parlando di Cameron Diaz.

Cameron Diaz lancia la sua linea di vini biologici e vegan

Si chiama Avaline la nuova linea di vini bio e vegan lanciata da Cameron Diaz. La produzione vanta l’utilizzo di uve biologiche prive di additivi. Questo vino vegano è privo di zuccheri e vengono utilizzati due tipi di uva europea una direttamente dalla Spagna e l’altra dalla Provenza. Di conseguenza, allo stato attuale nella linea sono presenti due tipologie: l’Avaline Rosè, con un retrogusto di melone, un vino naturale e l’Avaline White un bianco più secco e minerale. Il prezzo dei vini è di 24 dollari a bottiglia e la linea è stata creata in collaborazione con Katherine Power fondatrice del marchio Who What Wear. 

Nel presentare i suoi prodotti vinicoli Cameron Diaz afferma:

Abbiamo imparato che la maggior parte del vino non è prodotto con uve biologiche e che può essere manipolato con oltre 70 additivi. Questo ha completamente cambiato il modo in cui ci abbiamo pensato. Uno dei nostri obiettivi principali è aumentare la prevalenza del vino naturale sul mercato.  Abbiamo subito capito che la qualità non sta in ciò che aggiungi, ma in ciò che non aggiungi”.

Commenti

commenti