Make up a prova di mascherina: fondotinta sì o no? Ecco tutti i consigli

L’emergenza sanitaria che stiamo vivendo ci ha portato a cambiare le nostre abitudini. Tra di esse anche l’inevitabile uso della mascherina. Di conseguenza anche il nostro trucco dovrà adeguarsi. È vero che ogni persona ha un personale rapporto con il make up, c’è chi ne mette poco e chi ama giocare con i colori. Le mascherine coprono gran parte del viso e gli occhi sono diventati i protagonisti assoluti di questo periodo. Da non trascurare la skincare prima di qualsiasi applicazione sul viso. Andiamo a scoprire quali sono tutti i consigli per un make up a prova di mascherina.

Make up a prova di mascherina: ecco cosa fare e cosa evitare

Si parte sempre dalla base perciò è importante la cura della pelle del viso prima di ogni altra cosa. Le mascherine – che siano lavabili o usa e getta – coprono tutta la parte inferiore del volto e per questo motivo è consigliato non usare prodotti occludenti. Si potrebbe infatti incorrere ad irritazioni della pelle. Fondotinta sì o no? La pelle è già di per sé molto stressata, soprattutto con il caldo e il sudore. Togliere e mettere la mascherina che inevitabilmente si macchina di fondotinta potrebbe essere veicolo di batteri quindi è sconsigliato metterlo. Meglio optare per un correttore da applicare sotto le occhiaie ed eventuali imperfezioni.

Come già detto gli occhi sono i protagonisti del make up. Valorizzare lo sguardo è la regola fondamentale. Dunque non dimentichiamoci del mascara che anche se indossato da solo, senza l’utilizzo di ombretti e eyeliner, fa la differenza. Adatto per chi non ama osare con il make up, delle belle ciglia rinfoltite e incurvate regalano un ottimo effetto. Per chi invece non vuole passare inosservata anche con la mascherina l’applicazione dell’eyeliner è la scelta migliore. Regala sin da subito un effetto felino che valorizza al massimo lo sguardo. Per chi non è molto pratica di eyeliner può impreziosire lo sguardo con degli ombretti luminosi e ben sfumati e – perché no –  delle belle ciglia finte per uno sguardo da cerbiatta! E il rossetto? Come per il fondotinta lo stesso discorso vale per i rossetti. Meglio evitare quelli dalla texture cremosa e se proprio non volete rinunciarci il consiglio è quello di applicare una tinta labbra a lunga tenuta e soprattutto no transfer.

 

Commenti

commenti