Fashion IconPrimo Piano

Le gemelle Olsen mettono in vendita i loro abiti vintage

Mary Kate e Ashley Olsen hanno ceduto al fascino degli abiti second hand

Sapevate che le gemelle Olsen hanno fondato un brand nel non tanto lontano 2006? Il brand, The Row, si è contraddistinto per la selezione dei tessuti e per i dettagli raffinati. Ma Mary Kate e Ashley Olsen hanno voluto cavalcare l’onda del vintage e per questo hanno inserito sul loro sito anche una sezione per i capi d’abbigliamento second hand griffati: troverete quindi Chanel, Martin Margiela, Yohji Yamamoto, Comme des Garçons e tanti altri brand di punta.

Quella degli abiti di seconda mano sta diventando sempre più una tendenza ed è forse per questo che le gemelle Olsen hanno deciso di approfittarne, mettendo in vendita il proprio archivio vintage.

Come ha spiegato Mary Kate a Vogue: “Sicuramente ci sono alcuni designer che ho collezionato nel corso degli anni, ma in generale l’approccio per questo progetto è stato molto diretto con pezzi di design eccezionale che pensiamo si adatteranno all’universo che intendiamo creare a The Row”.

Gemelle Olsen, l’archivio vintage su The Row

Quante volte abbiamo fatto pulizia nell’armadio, togliendo abiti che non calzavano o piacevano più o semplicemente ormai passati di moda? Anche le gemelle Olsen hanno fatto pulizia nei propri guardaroba e da quel mondo di Narnia glamour sono emersi capi d’abbigliamento griffati disponibili sul sito web.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da The Row (@therow)


Da Comme des Garçons a Issey Miyake, da Pierre Cardin a Chanel, da John Galliano a Yohji Yamamoto: tantissime sono le firme degli abiti vintage delle gemelle Olsen, un tuffo nel passato dagli anni ’70 agli anni ’90. E il prezzo? Su richiesta: la scelta pone alla base un pubblico ristretto, con un occhio ferrato sulla tipologia d’abbigliamento proposto e per questo non alla portata di tutti.

Non solo le gemelle Olsen: in Italia gli abiti second hand hanno catturato l’attenzione di diverse celebrità, a partire da Asia Argento e sua figlia Anna Lou (che di recente ha debuttato nella serie tv Baby su Netflix), che hanno aperto un account sull’app second-hand Depop.

LEGGI ANCHE: Gli anelli di WandaVision sono in vendita

Back to top button