DesignPrimo Piano

Un rifugio da sogno: la casa segreta di William e Kate

Si chiama Tam-Na-Ghar cottage e pare che il loro amore sia sbocciato proprio lì

Ogni tanto bisogna pur prendere una boccata d’aria e William e Kate hanno optato per un piano B, o meglio una casa B. La loro residenza ufficiale è Kensington Palace e lo sappiamo bene, ma la vita reale può essere un grande fardello e di tanto in tanto è importante poter staccare la spina. Ed è per questo che i due coniugi hanno ben pensato di tenere nascosto agli occhi dei più un rifugio segreto.

Lontano da Londra, il rifugio d’amore che è stato testimone della loro storia torna ad accoglierli prontamente: la casa segreta di William e Kate non è altro che il Tam-Na-Ghar cottage, una piccola residenza che si trova nella tenuta scozzese di Balmoral. Se la tenuta ha acceso nella vostra testa una lampadina è perché è lì che si trova il castello dove la Regina trascorre le vacanze d’estate.

Il rifugio segreto di William e Kate in Scozia

La tenuta scozzese in realtà è stato un regalo da parte della Regina Madre poco prima che morisse (2002) e non è molto lontana da una delle residenze del principe Carlo. Il Tam-Nat-Ghar college viene descritta come una casa molto modesta, composta da tre camere e immersa nel verde della campagna tutt’intorno.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da The Royal Family (@theroyalfamily)


Inoltre, pare che William e Kate, all’inizio della loro storia d’amore, si rifugiassero proprio in questa piccola tenuta, quando studiavano alla St Andrew’s University, alla ricerca di un posto riparato e lontano da occhi indiscreti. Il luogo, tuttavia, rimane avvolto nel mistero: garante di una forte privacy, di fatto non è presente neanche una fotografia della tenuta.

A parlare di questo misterioso cottage è stata anche l’esperta di reali e scrittrice Penny Junor: la scrittrice, in un documentario diffuso su Channel 5, ha spiegato: “C’è un’enorme libertà a Tam-Na-Ghar”. La voce narrante del documentario ha aggiunto: “È l’unico palazzo in cui può essere garantita la privacy, motivo per cui così tante relazioni reali sono sbocciate lì”.

LEGGI ANCHE: L’altalena al confine tra USA e Messico vince il premio per il miglior design 2020

Back to top button