DesignPrimo Piano

Harry e Meghan, la casa dei sogni a Santa Barbara

I duchi di Sussex hanno deciso di mettere radici a Montecito

Harry e Meghan hanno ormai lasciato il mondo di Buckingham Palace e hanno finalmente trovato dove costruire il loro nido d’amore, ora ancor di più con l’arrivo di un secondo figlio. I duchi di Sussex, ormai lontani dalla corona inglese, hanno deciso di mettere radici in California, o meglio a Santa Barbara, più precisamente a Montecito, una fetta di terra popolata da milionari che si nasconde tra le montagne di Santa Ynez e l’Oceano Pacifico. Sembra un sogno soltanto a descriverlo, figurarsi a vederlo!

Secondo le recenti indiscrezioni, Harry e Meghan avrebbero acquistato un terreno gigantesco dal valore di 9,5 milioni di dollari e che, in passato, è appartenuto all’investitore russo Sergey Grishin. La villa, oltre a presentarsi gigantesca con nove stanze da letto e sedici bagni, dispone anche di un campo da tennis, una piscina, una guest house e giardini di rose, ulivi e cipressi. Una fonte vicina alla coppia ha raccontato a Vogue: “Il Duca e la Duchessa di Sussex si sono trasferiti in questa nuova casa lo scorso luglio. Si sono stabiliti nella privacy della loro comunità e sperano che questo venga rispettato per i loro vicini”.

La casa da sogno di Harry e Meghan lontani dal caos di Los Angeles

Ma perché hanno scelto proprio Montecito come luogo di residenza? “Harry ama la California”, ha specificato la fonte a Vogue. “Ma entrambi sono stati attratti dalla piccola città di Santa Barbara, dove possono integrarsi nella comunità pur avendo una certa distanza e privacy, che è molto difficile da trovare nell’area di Los Angeles”. Parola d’ordine, quindi, privacy ed è stata questa necessità ad allontanare i duchi di Sussex dal clamore di Los Angeles.

Quello che contraddistingue questa casa dalle altre è che è la prima di loro esclusiva proprietà, poiché Frogmore Cottage è stato un regalo della regina e le altre dimore appartenevano comunque alla famiglia reale. “Meghan e Harry sentono finalmente di essere indipendenti, e non c’è sensazione più bella. Hanno comprato questa casa senza alcun aiuto da parte della famiglia. Non è un prestito di un amico, come successo in precedenza. È loro, e non vedono l’ora di poterla chiamare casa”, aveva raccontato tempo fa una fonte vicina alla coppia.

LEGGI ANCHE: Elisabetta Franchi sfila in tv: la moda arriva su Real Time

Back to top button
Privacy