Fashion News

Milano Fashion Week 2021, l’ultimo giorno in passerella

Da Valentino a Dolce&Gabbana: l'ultimo incanto dalla MFW

Ultima giornata in passerella: quest’oggi, 1 marzo, si conclude la Milano Fashion Week, un’edizione contrassegnata dalla pandemia (di fatto causa Covid l’evento si è svolto gran parte via streaming), ma che si è anche reinventata. In questi giorni abbiamo ammirato l’altro lato della moda, quello che sta al passo con i tempi e riesce ad adattarsi ai cambiamenti. In quest’ultima giornata di passerelle abbiamo visto sfilare Paciotti, Push BUTTON x FILA Korea e anche la nuova collezione di Aquilano e Rimondi. Ma due erano i nomi più attesi, due brand importanti che hanno chiuso il cerchio in grande stile.

Milano Fashion Week 2021, l’ultimo giorno in passerella: da Valentino a Dolce&Gabbana

Uno dei nomi più importanti di quest’ultimo giorno di sfilate è proprio Valentino, in diretta streaming dalla cornice del Piccolo Teatro di Milano. La nuova collezione Autunno/Inverno 2021/2022 – Valentino Act Collection – è stata mostrata da Pierpaolo Piccioli, complice anche l’atmosfera intima del luogo, fatta di luci soffuse, con modelle che sfilano sulle note di Nothing compares to you (cantata dal vivo). Innegabili i veri protagonisti in passerella, il nero e il bianco rimescolati anche con geometrie, dai cappotti agli stivali, dagli abiti alle borse.

Milano Fashion Week

A chiudere l’appuntamento con la moda è Dolce&Gabbana, che ancora una volta stupisce, con una passerella coloratissima e all’avanguardia. Vediamo persino un robot al centro della passerella a “guidare” le modelle, vestite con colori accesi, fluo, e tantissimi punti luminosi, dalle paillettes alla gioielleria. La collezione donna Autunno/Inverno 2021/2022 è stata realizzata in collaborazione con l’Istituto Italiano di tecnologia. L’intento è spiegare come due mondi così diversi – artigianato e tecnologia – riescono a lavorare insieme. I look si ispirano alla ricerca sulla robotica e all’intelligenza artificiale (di qui la giustificazione dei robot in passerella) e inoltre rendono omaggio alle scelte del brand degli anni ’90.

LEGGI ANCHE: Furla, le borse della nuova collezione sono un’edizione limitata da avere

Back to top button
Privacy