Hermès mette all’asta 10 modelli delle sue preziose Birkin

Ancora una volta la it-bag dei sogni torna ad incantare (all'asta)

Una delle borse che continua ad ossessionare i vip (e tutti coloro che seguono il brand) è la Birkin di Hermès. L’accessorio che tutte vorremmo nel nostro guardaroba, da sfoggiare in qualsiasi occasione (perché sappiamo che è perfetta sia per un look chic che sporty, come c’insegna Georgina Rodriguez), finisce all’asta con 10 modelli in edizione limitata.

Il brand ha già fissato l’appuntamento. Prendete la vostra agenda e segnate il 14 aprile l’appuntamento con Faraone Casa d’Aste, che includerà tra i beni venduti anche le preziosissime Birkin Bag che rappresentano ormai da decenni la maison. Soltanto dieci pezzi saranno messi all’asta, per cui vinca il migliore.

Birkin, le borse di Hermès finiscono all’asta

Conoscete la storia di questa meravigliosa borsa? Risale agli anni ’80, precisamente al 1984, e coinvolge un’attrice – il cui nome era Jane Birkin – e il presidente di Hermès (Jean-Louis Dumas). Per una serie di fortunati eventi, i due si ritrovarono seduti vicini su un aereo in partenza da Parigi con destinazione Londra e l’attrice, da cui poi l’iconica borsa ha preso il nome, non ha fatto altro che lamentarsi di quanto sia difficile trovare una borsa bella ma funzionale al tempo stesso. L’ispirazione arrivò subito e in pochissimo tempo Hèrmes realizzò la borsa dei sogni, non soltanto per Jane Birkin, ma per tutte le donne che vogliono una borsa capiente ma che faccia scena.

Ad oggi, la Brikin di Hermès è la it-bag più amata e voluta anche dalle celebrità, oggetto del desiderio che è anche entrato nella classifica delle borse più costose al mondo. Non stupisce, dunque, che con un valore così alto queste deliziose borse arrivino anche all’asta. Basti pensare che nel 2020, le borse Hermès hanno raggiunto valori da capogiro con una valutazione aumentata del 108%. Le borse presenti all’asta, come già detto, sono 10: tra i modelli più particolari vediamo anche due limited edition come la Birkin 35 e la Birkin Phillies.

LEGGI ANCHE: Il giubbotto di pelle torna con la Primavera 2021

Exit mobile version