DesignPrimo Piano

Brad Pitt ha venduto la casa in cui ha vissuto con Jennifer Aniston

E chi ancora sperava in un loro ritorno di fiamma può mettersi l’anima in pace

In tanti avrebbero voluto che Brad Pitt e Jennifer Aniston tornassero insieme. Dopo la rottura con Angelina Jolie, tantissimi i rumors rimbalzati da un tabloid all’altro secondo i quali la coppia scoppiata sarebbe presto tornata insieme. E invece l’attore ha voluto tagliare un altro ramo secco del passato, mettendo in vendita (ed infine vendendo) la dimora testimone del matrimonio con Jennifer Aniston.

Brad e Jennifer hanno detto sì all’altare nel 2000 e, per cinque lunghi anni, la loro favola ci ha fatto sognare. Poi Brad ha incontrato Angelina e la separazione con Jennifer è stata molto intensa. Poco importa che poi, anni dopo, il matrimonio con la Jolie sia terminato (in modo ancora più cruento). Fatto sta che Brad Pitt ha venduto la casa del matrimonio con la Aniston e la cifra è da capogiro.

La casa (venduta) di Brad Pitt e Jennifer Aniston

La dimora, 1000 metri quadri, è stata costruita nel 1934 per volere di Fredrich March ed è stata tra le prime costruzioni pensata per una star del cinema di Hollywood. Quella casa è poi finita nelle mani di Jennifer Aniston e Brad Pitt nel 2001. Ma, dopo il matrimonio naufragato, la casa è finita ben presto sul mercato ed è stata venduta per 32 milioni e mezzo, una cifra salata e raddoppiata rispetto a quando i due novelli sposi l’acquistarono. E pensare che il primo prezzo richiesto per questa casa era di 56 milioni di dollari. L’affare è stato concluso quasi con la metà di quanto richiesto.

La bellissima casa hollywoodiana (venduta dall’agenzia Hilton & Hyland) è composta da cinque camere da letto, tredici bagni, una sala da pranzo gigantesca che potrebbe ospitare fino a 20 persone senza problemi di claustrofobia, una cucina ariosa e una palestra. Inoltre è presente una guest house composta da una camera da letto. Completano la villa anche una sala cinema posta al pian terreno e una terrazza che ha vista piscina.

LEGGI ANCHE: La casa (temporanea) di Elettra Lamborghini a Milano

Back to top button
Privacy